Caldarroste

 ricette_tipiche_italiane_caldarrosteCaldarroste! Molto molto tempo fa mi è stata regalata una padella di ferro forata per cuocere le caldarroste, un regalo molto gradito dal grande valore affettivo in quanto era della nonna di mio marito (ciociara doc) che la utilizzava sempre per fare delle caldarroste fantastiche sulle braci del camino….certo il tempo è passato ma io continuo ad utilizzare la padella di ferro forata per cuocere nel modo più tradizionale le castagne non nel camino ma sul semplice piano da cucina!

Nel corso dell’inverno quando organizzo una cena con i miei amici le caldarroste non mancano mai perché regalano quel senso di calore, di convivialità, di allegra brigata fra tutti noi e il loro particolare profumo si diffonde in tutta casa rendendola molto accogliente (a me piace tantissimo) così le caldarroste fumanti e un buon bicchiere di vino rosso concludono le nostre cene.

Ingredienti

1 kg di castagne
1 bicchiere di vino rosso

Procedimento

Prendiamo le castagne e con un coltello a punta e ben affilato incidiamole per circa 1 cm facendo attenzione di non tagliare la polpa trasferiamole sulla padella bucherellata e cuciamo a fiamma viva per circa 30 minuti avendo cura di girarle di tanto in tanto in modo da ottenere una cottura omogenea.

A termine cottura spruzziamo le caldarroste con un bicchiere di vino rosso dopodiché le trasferiamo su di un panno umido quindi le avvolgiamo con lo stesso e le lasciamo riposare per circa 10 minuti prima di servirle (in questo modo la pellicina della castagna si stacca più facilmente dalla polpa).

Lo sapevi che…

La castagna è un frutto tipicamente autunnale considerato fin dall’antichità un alimento prezioso per la cucina invernale, questo frutto si conserva a lungo ed è utilizzato come ingrediente di moltissime ricette ad esempio le tagliatelle di castagnaccio, la torta di castagne con il cioccolato o il risotto di castagne inoltre la farina di castagne è utilizzata diversi dolci.

Le castagne sono ottime come merenda per i vostri bambini in quanto sono molto nutrienti…un idea per la cottura? incidiamo le castagne come indicato sopra, trasferiamole in una pentola con acqua fredda e bolliamole per circa 30 minuti con un pizzico di cannella o erbe aromatiche. A termine cottura lasciamole raffreddare nell’acqua di cottura.

Precedente Sugo della nonna Successivo Girelle salate ripiene