Torta esplosione di cioccolato

Buongiorno!

Oggi finalmente sono pronta per spiegarvi la ricetta della torta esplosione di cioccolato che ho realizzato per il compleanno di mio fratello e vi ho fatto vedere qui.

La preparazione non è lunga ne difficile, bisogna solo avere pazienza per eseguire tutti i passaggi, ma il risultato che avrete sarà soddisfacente e sarete premiati del lavoro che avete fatto!

tortaesplosionecioccolato

 

Torta esplosione di cioccolato | Ingredienti

  • 1 pan di spagna classico (4 uova, 100 g di zucchero, 100 g di farina)
  • 1 pan di spagna al cacao (4 uova, 100 g di zucchero, 50 g di farina, 50 g di cacao amaro)
  • Due dosi di crema al latte e miele, di cui trovate la ricetta qui
  • 200 g di cioccolato bianco
  • 200 g di nutella
  • 250 ml di panna da montare
  • 200 g di latte
  • Twix e praline per decorare

Per realizzare il pan di spagna vi consiglio di seguire la ricetta che trovate qui, da preparare preferibilmente il giorno prima e far riposare avvolti in un telo.

Il giorno della farcitura iniziare preparando la crema, vi consiglio di fare doppia dose così ne avrete abbastanza per fare 4 strati così come ho fatto io.

Preparare la bagna con il latte, se volete diluito con un pò d’acqua. E’ inutile aggiungere altro zucchero alla bagna perchè sarà già abbastanza dolce nell’insieme!

Appena pronta, separiamo la crema in due contenitori in parti uguali; alla prima metà aggiungiamo il cioccolato bianco in pezzi e mescoliamo bene, alla seconda metà aggiungiamo la nutella. Una volta amalgamati per bene, i due composti andranno fatti raffreddare prima di aggiungere la panna montata prevista dalla ricetta in ognuno.

Nel frattempo montare la panna che servirà per la copertura della torta.

Tagliare ognuno dei due pan di spagna in 3 dischi, così in totale avremo 4 strati da farcire. Alternare i vari strati, così come vedete in foto.

1912129_308177022677672_1788244799624414906_n

Aggiungete la panna alla crema una volta fredda, e partite bagnando con il latte il primo disco, che dovrà essere bianco, con la crema al cioccolato bianco; bagnate il secondo disco, al cacao, e sovrapponetelo con il lato bagnato sulla crema bianca. Bagnate l’altro lato e aggiungete la crema alla nutella, poi eseguite gli stessi passaggi ricordandovi di alternare uno strato bianco e uno nero, sovrapponendo sempre la crema dello stesso colore dello strato inferiore.

Fate raffreddare in frigo! Se doveste avere problemi con tutti questi strati, fate come ho fatto io: potete prendere il bordo di uno stampo a cerniera apribile e farcire la torta all’interno di questo, poi lasciarla raffreddare in freezer e decorarla successivamente.

Io ho fatto così, e l’ho lasciata totalmente congelare perchè così si è mantenuta più dura: come potrete ben intuire dal piatto, l’ho portata ad un pic-nic, dove è stata consumata solo alla fine, e si è mantenuta perfettamente! La foto dell’unica fettina sopravvissuta potete vederla qui, sulla mia pagina facebook, e se vi piacciono le mie ricette, non esitate a mettere mi piace per rimanere sempre aggiornati!

Una volta ultimati gli strati, coprire la torta con la panna, e decorare con le praline e i twix, io ho preferito alternare praline bianche e nere per riportare l’interno della torta anche all’esterno, ma ovviamente potete farlo come più preferite. L’unica accortezza necessaria è quella di utilizzare dei guanti in lattice monouso per posizionare le praline, altrimenti il cioccolato potrebbe macchiarsi delle vostre impronte!

Buon appetito!

esplosionecioccolato1

Se vi piacciono le mie ricette e volete continuare a seguirmi mi trovate su Facebook, Instagram, Twitter e Pinterest.

Print Friendly, PDF & Email


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.