Pasta col pesce persico

La pasta col pesce persico è un primo piatto veloce che vi permetterà di gustare l’estate senza eccessivi sforzi.

pasta persico

Premetto che non cucino molto spesso il pesce perchè non sono molto addentrata, e solitamente non lo acquistiamo essendo studentesse fuori sede che non sanno dove rivolgersi e cosa acquistare.

Questa volta però ci siamo fatte prendere dalla voglia e abbiamo acquistato un filetto di pesce persico veramente buonissimo, nonostante la nostra iniziale titubanza.

Per cucinarlo ho fatto soffriggere bene l’olio con il peperoncino ( non molto piccante), poi ho lavato bene il filetto sotto l’acqua corrente e l’ho tagliato con le forbici a pezzetti dentro la wok con l’olio. Ho fatto cuocere con il coperchio, salando e pepando leggermente.

Nel frattempo ho messo la pentola con l’acqua a bollire e ho tagliato 6-7 pomodorini, svuotandoli dei semi e del sughetto interno ( ma non buttatelo, si può condire con olio e origano e usarlo per delle bruschette! ).

Quando il pesce sarà diventato bianco aggiungere i pomodorini e continuare la cottura col coperchio.

In un altra padellina mettere un pugno di pan grattato a cuocere, per renderlo più croccante.

Calare la pasta e salarla, continuando a girare e controllare il pesce. Spegnere il pentolino col pan grattato. Scolare la pasta quando è ancora al dente conservando un bicchierino dell’acqua di cottura.

Versare la pasta nella wok col pesce, aggiungere il bicchierino di acqua messa da parte e il pan grattato e mescolare bene per far amalgamare il tutto, aggiungendo un giro di olio d’oliva. Servire ben caldi con una manciata di prezzemolo!

È un primo piatto veloce da preparare, il pesce solitamente non deve essere pulito ( si compra il filetto) e non ha spine! È perfetto quindi, per chi non ama o non sa cucinare il pesce!

Buon appetito!

Print Friendly, PDF & Email


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.