Pasta al sugo di calamaretti

La pasta al sugo di calamaretti è un ottimo primo di pesce non molto laborioso da preparare. E’ ottimo anche per le occasioni, ad esempio per il Cenone che si avvicina!

pastacalamari

Gli ingredienti per 4 persone sono:

1 kg tra calamaretti e e seppioline (meglio se freschissimi), olio, pomodorini, olive nere di gaeta, sale, pepe, prezzemolo, vino bianco per sfumare, pasta del formato che si preferisce

Lavare i calamaretti e le seppioline dopo averli eviscerati, tagliarli a pezzetti, possibilmente ad anelletti o striscioline, e farli rosolare in un po’ d’olio con un battuto di prezzemolo e aglio, una punta di peperoncine e 4/5 olive snocciolate nere di Gaeta.

Coprire col coperchio e far cuocere; a metò cottura aggiungere una spruzzata di vino bianco, e quando è sfumato, 4-5 pomodorini datterini svuotati del loro succo e semi e tagliati a pezzetti piccoli; aggiungere un po’ d’acqua e far cuocere ancora col coperchio.
Quando l’acqua si sarà consumata, aggiungere un po’ d’olio e spegnere il gas.

Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua salata, è ottimo sia il formato lungo che corto, e scolare poi nella pentola con il pesce, girando bene e aggiungendo del prezzemolo tritato e un po’ di pepe.

Buon appetito!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla fan page di facebook, a questo link, e su instagram (annamaria914)

Print Friendly, PDF & Email


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.