Orecchiette alle cime di rapa – Ricetta pugliese

Oggi cambiamo regione e approdiamo in Puglia, per continuare a seguire il tour regionale di ricette consigliatemi da amici e amiche provenienti dalle diverse regioni d’Italia.

Questo è un piatto tipico pugliese ma diffuso un po’ dappertutto, o almeno a casa mia si prepara regolarmente, perché è buonissimo e saporito!

orecchiettecimedirapa

Vi lascio anche la ricetta per preparare le orecchiette, ma va fatta un po’ ad occhio, nel senso che il dosaggio acqua/farina non è sempre fisso; l’impasto ideale è morbido ma non troppo.

Ingredienti:

Per la pasta: 200 gr di farina bianca,100 gr di grano duro, acqua, sale

Per il condimento: 1 kg e mezzo di cime di rapa fresche, 1 spicchio d’aglio, 50 gr di olio extravergine d’oliva, 1 peperoncino, sale e a piacere 2 acciughe salate ( a casa mia non piacciono quindi non le ho aggiunte).

 

Impastare la pasta, mescolando le due farine, salando e versando l’acqua poco alla volta. Creare le orecchiette e disporle su un piano infarinato.

Far bollire abbondante acqua salata e nel frattempo pulite le cime di rapa, lavatele accuratamente e calatele nell’acqua bollente. Cuocetele per una decina di minuti e scolarle con la schiumarola senza buttare l’acqua di cottura. Calate ora le orecchiette nell’acqua di cottura delle cime di rapa e cuocetele al dente (per evitare di far uscire l’acqua, aggiungeteci un filo d’olio).

In una pentola capiente a parte mettete l’olio, l’aglio, il peperoncino e le acciuge dissalate e lasciate che si dorino. Aggiungete le orecchiette scolate al dente e per far amalgamare il tutto un bicchierino dell’acqua di cottura. Mescolate bene e servite caldissime con una spolverata di formaggio!

Print Friendly, PDF & Email


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.