Cestini di frolla alla frutta e crema pasticcera | Ricetta facile

Si avvicina la primavera, il clima è caldo e rilassante, e cosa c’è di meglio di un cestino di frutta? Prepararli è semplicissimo, mangiarli lo è ancora di più, vanno via velocissimi!

Se volete prepararli in un’unica crostata il procedimento è lo stesso, basta usare una teglia più grande; la bellezza di questi cestini però è proprio il fatto che essendo monoporzione, sono comodi e belli da servire e la frutta di guarnizione può variare. Io ho usato delle fragole che adesso iniziano a trovarsi freschissime e saporite, ma usate qualunque frutto vogliate!

Crostatine

Cestini di frolla alla frutta e crema pasticcera:

Per la frolla: 2 Tuorli d’Uovo, 100 g di Zucchero, 100 g di Burro, 200 g di Farina

Per la crema: 3 uova, 6 cucchiai di zucchero, 3 cucchiai di farina, Mezzo litro di latte, Buccia di limone

Per la decorazione: 200 g di fragole, 1 bustina di torta gel (gelatina per dolci)

Iniziamo preparando la pasta frolla, setacciando la farina a fontana e disponendo al centro le uova ed il burro a tocchetti, poi man mano lo zucchero e gli altri ingredienti e lavorando velocemente. Una volta ottenuta una palla soda e ben amalgamata, porla a raffreddare in frigo per almeno mezz’ora. Se impastate col bimby, versare tutti gli ingredienti e azionate a vel. spiga per 5 minuti, poi lasciatela riposare.

Per la crema invece, io faccio macinare la buccia di limone col bimby, vel 10 finchè non è finissima; poi aggiungo gli altri ingredienti e faccio cuocere a 90 gradi per 15 minuti a vel 3.

Mentre la crema raffredda, stendere la pasta in formine rotonde, aiutandosi con una tazza o un coppa pasta della giusta misura, e porle nelle tegliette apposite rivestite di carta forno. Porre un altro foglio di carta forno sopra ogni crostatina, e adagiarvi sopra 5-6 fagioli secchi.

Accendere e far riscaldare il forno a 180 gradi, infilarvi le crostatine e farle cuocere per una ventina di minuti fino a doratura completata. Estrarre le crostatine dal forno e farle raffreddare bene.

Mescolare la crema ormai fredda, riempire una sac a poche e distribuire la crema sulle crostatine; tagliare le fragole a pezzetti piccolissimi e con un cucchiaino farle aderire alla crema un po’ alla volta.

Preparare il torta gel e una volta pronto, fatelo riposare per due minuti e rivestite le crostatine in modo da non far annerire la frutta.

Gustatele fredde!

Buon Appetito!

Print Friendly, PDF & Email


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.