Calzone di sfoglia ripieno

Avete presente quelle sere in cui non si ha voglia di far niente, ma proprio niente?

Bene, per quelle sere è sempre meglio avere un rotolo di pasta sfoglia pronta in casa.

Non smetterò mai di dire, ne di pensare, che la pasta sfoglia fatta a mano è tutta un’altra cosa e un altro sapore, ma, a rigor di logica, non “sprecherei” una pasta sfoglia artigianale, per una torta salata alla bell’e meglio! Ecco perchè vi consiglio di avere quella pronta sempre in frigo.

E’ comoda perchè potete tirarla fuori e farcirla come volete, e avrete sempre pronta una cena in un battibaleno. Il problema, come ho potuto notare parlando con diverse mie amiche, è pensare alle varie farciture.

Ho deciso allora, sebbene sia una ricetta molto semplice e per alcuni forse scontata, di farvi vedere i vari modi che uso io per farcire e preparare la sfoglia e renderla una super veloce torta salata/ calzone di tutto rispetto.

calzonedisfoglia

A seconda degli ingredienti otterrete una torta più o meno calorica, più o meno presentabile per una grande occasione e così via.

Ingredienti per 2 persone:

1 sfoglia, 1 etto di prosciutto cotto, 200 gr di passata di pomodoro, formaggio filante tipo scamorza, formaggio cremoso tipo stracchino o certosa.

Accendere il forno a 220 gradi. Srotolare la sfoglia sulla placca del forno e stendervi sopra uno strato uniforme di sugo, salare e cospargere con un cucchiaino d’olio. Farcire metà della superficie col prosciutto cotto (o salame), la scamorza a pezzetti e il formaggio cremoso, lasciando spazio per i bordi.

Chiudere a mezza luna il calzone, avendo cura di sigillare bene le estremità. Cospargere a vostro piacimento la superficie del calzone con dell’altra passata di pomodoro, salare e infornare a forno caldissimo per una decina di minuti. A questo punto abbassare la temperatura del forno a 180 gradi, e far cuocere per altri dieci minuti.

Controllare la cottura della pasta sfoglia, perchè dipende da forno a forno, ma sarà cotta quando vedrete uno strato uniforme e abbastanza dorato.

Buon appetito!

Print Friendly, PDF & Email


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.