Vignarola – vineyard veggies

Finalmente è arrivata la primavera! La ricetta di oggi è fatta con tutte verdure primaverile, si chiama vignarola, probabilmente perché veniva cucinata dopo aver lavorato nelle vigne. Ne esistono diverse versioni, non tutte vegane…anzi. La mia versione è 100% veg, e in onore del nome ho voluto aggiungere l’uvetta. Spero vi piaccia!

Finally spring has arrived! Today’s recipe is made with spring vegetables, it’s called vignarola, which more or less means vineyard style, probably because it was cooked after working in the vineyards. There are several versions, not all vegan … indeed. My version is 100% vegan, and in honor of the name I wanted to add some raisins. Hope you like it!

Ingredients (2 servings/porzioni)

vignarola1

  • 1 artichoke/carciofo
  • 4 asparagus/asparagi
  • 100g fresh lava beans/fave fresche
  • 100g peas/piselli
  • 30g pine nuts/pinoli
  • 20g raisins/uvetta
  • 10g leek/porro
  • olive oil/olio d’oliva
  • salt/sale
  • pepper/pepe

Per prima cosa bisogna pulire bene i carciofi privandoli delle punte, delle foglie esterne e della barba interna, il gambo va privato della parte esterna. Tagliate i carciofi a spicchi e i gambi a rondelle e metteteli in una ciotola con acqua e limone per evitare che si scuriscano. Tagliate il porro molto finemente, tagliate a rondelle gli asparagi e a cubetti le zucchine, sgranate le fave. Se avete i piselli sgranateli, io non li ho trovati, quindi ho usato i piselli surgelati. scolate i carciofi, mettete tutte le verdure in una padella con olio e una tazza d’acqua, fate cuocere a fuoco medio fino alla completa evaporazione dell’acqua. A fine cottura salate e pepate a piacere.

First you need to thoroughly clean the artichokes by depriving them of the tips of the outer leaves and the inner thorns, the stem should be deprived of its outside. Cut the artichokes into wedges and the stems into slices and place in a bowl with water and lemon juice to prevent oxidation. Cut the leek very finely, slice the asparagus and dice the zucchini, shell the fava beans. If you have fresh peas shell them, I couldn’t find them, so I used frozen peas. Drain the artichokes, put all the vegetables in a pan with oil and a cup of water, cook over medium heat until the water has evaporated. When cooked, add salt and pepper to taste.

vineyard

Buon appetito!

Senza categoria, Vegan, veggies , ,

Informazioni su vegitalianfood1

Avete presente quei giorni in cui tutto va storto? Quelli che quando ti alzi sbatti il mignolino sul comò, poi rimani intasata nel traffico, fai tardi al lavoro, perdi le chiavi...ecco, in quei giorni nati male io mi sfogo in cucina! Preparare da mangiare mi rilassa e mi calma, con una crostata raddrizzo la giornata! Perché proprio la cucina vegetariana? Perché io non mangio carne né pesce, e in realtá ultimamente ho ridotto anche i formagggi (ma ogni tanto cedo). Mi piace sperimentare quindi provo a fare dolci senza uova, impasti vari senza glutine...insomma ogni tanto mi lancio una sfida, a volte la vinco e a volte la perdo. Le sfide vinte finiscono sul blog, quelle perse ce le mangiamo in casa, un po' controvoglia ma il cibo non si butta! Spero che vi piacciano le mie ricette!

Precedente Risotto agli asparagi-asparagus risotto