Budino di riso alla cannella-Rice and cinnamon pudding

Avete presente quelle giornate in cui saresti pronto a uccidere pur di mangiare qualcosa di dolce? Ecco, oggi è una giornata del genere! Se mi passasse davanti un bambino con un sacchetto di caramelle glie le ruberei tutte! Per evitare di commettere reati, o atti comunque immorali, ho ceduto e mi sono fatta questo budino improvvisato. Non è sicuramente dietetico, ma adesso esco a fare una lunga passeggiata e mi metto la coscienza a posto.

You know those days when you’d be ready to kill just to eat something sweet? Well, today is a day like that! If I passed by a child with a bag of candy I’d steal them! To avoid committing crimes, or immoral acts, I gave in and I made this improvised pudding. It is definitely not light, but now I’ll go for a long walk and clear my conscience.

Ingredients (2 servings/porzioni)

DSC_0044

 

  • 2 tbsp wholemeal rice/cucchiai di riso integrale
  • 200ml oat milk/latte d’avena
  • 200ml water/acqua
  • 2 tsp brown sugar/cuc.ni zucchero di canna
  • 1 tsp cinnamon powder/cuc.no polvere di cannella
  • 10 almonds/mandorle
  • 10 raisins/chicchi di uvetta

In una pentola mettete l’acqua ed il latte di avena con lo zucchero e la cannella, portate a bollore e aggiungete il riso. Tagliate grossolanamente le mandorle e tostatele leggermente in una padella antiaderente. Il tempo di cottura del riso integrale è di circa 40 minuti, visto che stiamo preparando un budino è bene che il riso sia molto morbido quindi assicuratevi che la quantità di liquido basti per almeno 45 minuti di cottura, se non fosse sufficiente aggiungete poco alla volta latte di avena e acqua in parti uguali. Ricordatevi di mescolare spesso, specialmente quando la quantità di liquido diminuisce. A fine cottura dovrete avere il riso, morbido, all’interno di una crema densa e marrone. Quando il riso e la crema avranno la giusta consistenza togliete la pentola dal fuoco, aggiungete l’uvetta e parte delle mandorle, mescolate e versate nel contenitore che avete scelto, decorate con le mandorle rimaste e fate freddare.

In a saucepan, put the water and oat milk with sugar and cinnamon, bring to a boil and then add the rice. Coarsely chop the almonds and toast them lightly in a non-stick pan. The cooking time of wholemeal rice is about 40 minutes, since we are making a pudding, the rice should become very soft so make sure that the amount of liquid is enough for at least 45 minutes of cooking, if it were not enough, add a little oat milk and water in equal parts. Remember to stir often, especially when the amount of liquid decreases. After cooking you must have the rice, soft, inside a thick and brown cream. When the rice and the cream have reached the right texture, remove the saucepan from the heat, add the raisins and part of the almonds, stir and pour into the container you have chosen, decorate with the remaining almonds and let the pudding cool down before serving.

Rice and cinnamon pudding

Buon appetito!

dessert, Vegan , ,

Informazioni su vegitalianfood1

Avete presente quei giorni in cui tutto va storto? Quelli che quando ti alzi sbatti il mignolino sul comò, poi rimani intasata nel traffico, fai tardi al lavoro, perdi le chiavi...ecco, in quei giorni nati male io mi sfogo in cucina! Preparare da mangiare mi rilassa e mi calma, con una crostata raddrizzo la giornata! Perché proprio la cucina vegetariana? Perché io non mangio carne né pesce, e in realtá ultimamente ho ridotto anche i formagggi (ma ogni tanto cedo). Mi piace sperimentare quindi provo a fare dolci senza uova, impasti vari senza glutine...insomma ogni tanto mi lancio una sfida, a volte la vinco e a volte la perdo. Le sfide vinte finiscono sul blog, quelle perse ce le mangiamo in casa, un po' controvoglia ma il cibo non si butta! Spero che vi piacciano le mie ricette!

Precedente Zuppa autunnale-autumn soup Successivo Spezzatino di seitan e lenticchie-lentils and seitan stew

4 commenti su “Budino di riso alla cannella-Rice and cinnamon pudding

    • vegitalianfood1 il said:

      Cara, i tuoi dolci io li sogno di notte! Specialmente adesso che sono senza forno! Questo budino è stato un’emergenza…crisi d’astinenza da dolci!
      Se qualche dolcino dei tuoi avanza… 😉

I commenti sono chiusi.