Spaghetti limone e zenzero

This morning hubby and I had to go out and we got home at around 1pm so I had to make something really quick, and since he had been doing a bike race I could’t pull it off with a salad. This recipe is my dad’s idea, he’s the pasta expert and every time he cooks he makes really good things (although mom complains that he messes up the whole kitchen) so I’ll post more of his recipes in the future.

Stamattina maritino e io siamo dovuti uscire e siamo tornati a casa verso le 13, quindi dovevo preparare qualcosa di veloce e, siccome lui ha fatto una gara in bici, non potevo cavarmela con un’insalata. Questa ricetta l’ha inventata mio papà, a casa è l’esperto della pasta e cucina sempre piatti buonissimi (anche se mamma protesta perché sporca tutta la cucina) quindi pubblicherò più di una sua ricetta.

Ingredients

ingredients l&g spaghetti

  • 200g spaghetti
  • 10g onion/cipolla
  • 20g ginger/zenzero
  • 2 organic lemons/limoni biologici
  • 200ml soy cream/panna di soia
  • 1 tbsp olive oil/cucchiaio olio di oliva
  • salt/sale

Fill a sauce pan with water and put it on the stove to boil. Squeeze all the juice from the 2 lemons and cut in thin strips the yellow part of the peel from half a lemon. Cut the onion (you can use shallot instead) and ginger in extremely small pieces and put the in a pan with olive oil and lemon peel and put on the stove at low heat. When the water boils add salt, put the spaghetti inside and stir every once in a while. Meanwhile put the soy cream and the juice of 1 lemon in the pan, mix well and let it cook for 4-5 minutes and then turn off. Drain the spaghetti 1 minute before their cooking time, before draining add 1/4 cup of their water to the sauce. Drain the spaghetti and put them in the pan on the stove at high heat, add the remaining lemon juice and cook for 1 or 2 minutes. Than you can serve.

Mettete sul fuoco una pentola piena d’acqua. Spremete i 2 limoni e tagliate a striscioline la parte gialla della buccia di mezzo limone. Tritate finemente lo zenzero e la cipolla (oppure potete usare lo scalogno) e metteteli in padella con l’olio e le striscioline di buccia e mettete sul fornello a fuoco basso. Quando l’acqua bolle aggiungete il sale e gli spaghetti, mescolate di tanto in tanto. Aggiungete la panna di soia e il succo di un limone nella padella, mescolate bene e fate cuocere per 4-5 minuti poi spegnete. Scolate gli spaghetti 1 minuto prima che siano a cottura, mettete 1/2 mestolo d’acqua di cottura nella padella, scolate gli spaghetti e saltateli in padella su fuoco vivace per 1 o 2 minuti fino a far ultimare la cottura e rapprendere la salsa. Adesso potete servire.

Lemon and ginger spaghetti

Buon appetito!

pasta and cereals, Vegan , , , , ,

Informazioni su vegitalianfood1

Avete presente quei giorni in cui tutto va storto? Quelli che quando ti alzi sbatti il mignolino sul comò, poi rimani intasata nel traffico, fai tardi al lavoro, perdi le chiavi...ecco, in quei giorni nati male io mi sfogo in cucina! Preparare da mangiare mi rilassa e mi calma, con una crostata raddrizzo la giornata! Perché proprio la cucina vegetariana? Perché io non mangio carne né pesce, e in realtá ultimamente ho ridotto anche i formagggi (ma ogni tanto cedo). Mi piace sperimentare quindi provo a fare dolci senza uova, impasti vari senza glutine...insomma ogni tanto mi lancio una sfida, a volte la vinco e a volte la perdo. Le sfide vinte finiscono sul blog, quelle perse ce le mangiamo in casa, un po' controvoglia ma il cibo non si butta! Spero che vi piacciano le mie ricette!

Precedente Insalata di farro rinfrescante Successivo Fiori di zucca ripieni ai ceci