Insalata di melanzane alla greca-Greek eggplant salad

Buonasera lettori! Oggi pubblico una ricetta a cui tengo molto, mi ricorda la mia adolescenza e quindi mi fa sentire giovane! In Grecia la chiamano “Melitzano salata”, cioè insalata di melanzane, nei paesi arabi la chiamano “babaganoush”, ma francamente non so cosa voglia dire. Chiamatela come vi pare, ma sta di fatto che è un antipastino buonissimo da accompagnare a della focaccia o a dei crostini.

Good evening readers! Today I’m publishing a recipe that I care much about, it reminds me of my teenage years, it makes me feel young! In Greece they call it “Melitzano salata”, ie eggplant salad, in Arab countries they call it “babaganoush”, but frankly I do not know what it means. Call it what you like, but the fact is that it is a delicious appetizer to accompany with focaccia or croutons.

Ingredients (2 servings/porzioni)

greek eggplant salad

  • 2 eggplants/melanzane
  • 1 tomato/pomodoro
  • 1 garlic clove/spicchio d’aglio
  • 1/2 lemon juice/succo di limone
  • chili (optional)/peperoncino (facoltativo)
  • olive oil/olio d’oliva
  • salt/sale

Lavate le melanzane, con una forchetta bucate la buccia in più punti, incartate ogni melanzana in un foglio di alluminio e mettetele nel forno già caldo, 180°C per circa 1 ora e mezza. Vi consiglio di metterle in una teglia per evitare che scolando liquido vi sporchino il forno. A metà cottura girate le melanzane e mettete in forno anche l’aglio, sbucciato e incartato nell’alluminio. A cottura ultimata, scartate le melanzane, tagliatele a metà e sfilettatene la polpa, salate leggermente e mettete la polpa nello scola pasta per far rilasciare il liquido in eccesso, lasciate scolare fino a che non sarà completamente fredda. Tagliate a cubetti il pomodoro, schiacciate l’aglio, mettete tutto in una ciotolina insieme alla polpa di melanzane ormai fredda, condite con un pizzico di sale, olio, limone e peperoncino. La ricetta originale prevede anche del prezzemolo tritato, ma a me il prezzemolo non piace e quindi non l’ho messo.

Wash the eggplant, with a fork pierce holes in the skin in several places, wrap each eggplant in aluminum foil and place in the oven, 180 ° C for about 1 hour and a half. I suggest you put them in a pan to avoid dirtying the oven. Halfway through cooking, turn the eggplants and put the garlic in the oven, peeled and wrapped in aluminum. When cooked, unwrap the eggplants, cut them in half and fillet the pulp, salt it lightly and put the pulp in the colander to release the excess liquid, let drain until it is completely cool. Dice the tomatoes, crush the garlic, put everything in a bowl with the eggplant pulp, season with a pinch of salt, olive oil, lemon and chilli. The original recipe calls also for chopped parsley, but I do not like parsley.

melanzane alla greca8

Buon appetito!

appetizers, diet, Vegan, veggies , , ,

Informazioni su vegitalianfood1

Avete presente quei giorni in cui tutto va storto? Quelli che quando ti alzi sbatti il mignolino sul comò, poi rimani intasata nel traffico, fai tardi al lavoro, perdi le chiavi...ecco, in quei giorni nati male io mi sfogo in cucina! Preparare da mangiare mi rilassa e mi calma, con una crostata raddrizzo la giornata! Perché proprio la cucina vegetariana? Perché io non mangio carne né pesce, e in realtá ultimamente ho ridotto anche i formagggi (ma ogni tanto cedo). Mi piace sperimentare quindi provo a fare dolci senza uova, impasti vari senza glutine...insomma ogni tanto mi lancio una sfida, a volte la vinco e a volte la perdo. Le sfide vinte finiscono sul blog, quelle perse ce le mangiamo in casa, un po' controvoglia ma il cibo non si butta! Spero che vi piacciano le mie ricette!

Precedente Pizza integrale-wholemeal pizza Successivo Non la solita pizza - not the usual pizza