Cauliflower patties-polpette di cavolfiore

Ecco la seconda ricetta di oggi, polpette di cavolfiore. Secondo me sono perfette sia come antipasto che come piatto unico. Sono molto semplici da preparare, l’unica parte laboriosa è proprio quella di dare la forma alle polpette. Io le ho abbinate all’intingolo di spinaci al curry ma sono buone anche da sole o con un contorno di verdure.

Here is the second recipe today, cauliflower patties. In my opinion they are perfect as an appetizer or as a main course. They are very easy to prepare, the only tricky part is just to give shape to the patties. I’ve served them with the spinach and curry dip but they are also good on their own or with vegetables on the side.

Ingredients (40 patties/polpette)

DSC_0023

 

  • 1 cauliflower/cavolfiore
  • 50g quinoa
  • 100g chickpea flour/farina di ceci
  • salt/sale
  • sesame seeds/semi di sesamo
  • poppy seeds/semi di papavero

Tagliate il cavolfiore a pezzi e fatelo cuocere nella vaporiera per 30 minuti, mettete la quinoa in acqua e fatela cuocere per 15 minuti dall’ebollizione. Scolate la quinoa e mettetela in una ciotola abbastanza grande. Con uno schiacciapatate schiacciate il cavolfiore e unitelo alla quinoa. Aggiungete il sale e la farina i ceci. In un piatto mischiate semi di sesamo e di papavero, formate le polpette e rotolatele nei semi, poi mettetele su una teglia unta e infornate a 180°C per 30 minuti.

Cut the cauliflower into pieces and cook it in the steamer for 30 minutes, put the quinoa in water and cook for 15 minutes after the water starts boiling. Drain the quinoa and place it in a large bowl. With a potato masher mashe the cauliflower and add it to the quinoa. Add salt and chickpea flour. On a plate mix sesame and poppy seeds, form the patties and roll them in the seeds, then place them on a greased baking tin and bake at 180 ° C for 30 minutes.

cauliflower patties

Buon appetito!

appetizers, main course, Vegan

Informazioni su vegitalianfood1

Avete presente quei giorni in cui tutto va storto? Quelli che quando ti alzi sbatti il mignolino sul comò, poi rimani intasata nel traffico, fai tardi al lavoro, perdi le chiavi...ecco, in quei giorni nati male io mi sfogo in cucina! Preparare da mangiare mi rilassa e mi calma, con una crostata raddrizzo la giornata! Perché proprio la cucina vegetariana? Perché io non mangio carne né pesce, e in realtá ultimamente ho ridotto anche i formagggi (ma ogni tanto cedo). Mi piace sperimentare quindi provo a fare dolci senza uova, impasti vari senza glutine...insomma ogni tanto mi lancio una sfida, a volte la vinco e a volte la perdo. Le sfide vinte finiscono sul blog, quelle perse ce le mangiamo in casa, un po' controvoglia ma il cibo non si butta! Spero che vi piacciano le mie ricette!

Precedente Spinach and curry dip-intingolo di spinaci al curry Successivo Pasta frolla-shortbread

2 commenti su “Cauliflower patties-polpette di cavolfiore

  1. Ehi ciao!! Sono proprio curiosa di fare queste polpette, ma la salsa verde che le accompagna con cosa è fatta?

    • vegitalianfood1 il said:

      Ciao! La salsa verde è l’intingolo di spinaci al curry, all’interno dell’articolo ho messo il link per arrivare alla ricetta!

I commenti sono chiusi.