Angel Cake | Torta degli angeli

Angel Cake

L’Angel Cake è una soffice ciambella di origine americane senza grassi fatta utilizzando: albumi, zucchero, farina, cremor tartaro (o lievito) e l’elemento che l’andrà ad aromatizzare come vaniglia, limone, ecc. 

L’Angel Cake, o torta degli angeli, può essere servita al naturale con una semplice spolverata di zucchero al velo oppure accompagnata con della panna montata e della frutta fresca, come in questo caso. 

In seguito ingredienti, dosi e procedimento per un Angel Cake sofficissima! 

angel cake

Ingredienti 
(per un angel cake da 25 cm) 

500 gr di albumi a temperatura ambiente (circa 12 nr)
120 gr di farina 00 
40 gr di fecola di patate 
260 gr di zucchero a velo 
un baccello di vaniglia 
un limone biologico 
10 gr di lievito per dolci (in sostituzione del cremor tartaro) 

Procedimento 

  • Montare gli albumi assieme ad un cucchiaio di succo di limone (se utilizzate il cremor tartaro, aggiungetelo in questo step al posto del succo di limone. Entrambi gli elementi, essendo acidi, fungono da stabilizzante, elemento necessario per ottenere una montata compatta e spumosa); 
  • Quando gli albumi cominciano a schiumare, aggiungere 200 gr di zucchero a velo setacciato, la scorza di limone e la polpa della vaniglia raschiata dal baccello tagliato a metà; 
  • Montare fino a quando gli albumi saranno stabili, avranno raddoppiato se non triplicato il loro volume e siano spumosi e compatti (ci vorranno circa 15 minuti);
  • Quando gli albumi saranno completamente montati, aggiungere la farina, i restanti 60 gr di zucchero a velo e il lievito, tutto ben setacciato; 
  • Incorporare le polveri con una spatola, dal basso verso l’alto per evitare che gli albumi si smontino; 
  • Trasferire il composto dell’angel cake in uno stampo da chiffon da 25 (io utilizzo lo stampo della Pentalux che vi allego qui);
  • Livellare e cuocere in forno preriscaldato ventilato a 160° per circa 50-55 minuti; 
  • Prima di sfornare controllare la cottura con uno stecchino che dovrà risultare asciutto; 
  • Capovolgere e lasciar raffreddare; 
  • Sformare e completare con dello zucchero a velo oppure con della panna montata e della frutta di stagione. 

Consigli 

  • Gli ingredienti utilizzateli tutti a temperatura ambiente; 
  • Gli albumi mi raccomando a montarli perfettamente, ne va della sofficità; 
  • NON ungere lo stampo. 

Se avete gradito la mia Angel Cake, condividete la ricetta

Se avete domande, curiosità o altre varianti, lasciatemi un commento 🙂 

Per non perdervi nemmeno una ricetta trovate VanigliaBourbon anche su:

Facebook

Twitter

Load More
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.

In collaborazione con 

(Visited 401 times, 1 visits today)