Tortiglioni pasticciati al forno

I tortiglioni pasticciati al forno sono un primo piatto ricco della domenica; cremoso grazie alla besciamella, completo grazie alla presenza di legumi, verdure e prosciutto.

Un piatto buonissimo che grazie alla gratinatura in forno si ricopre di una fragrante e croccante crosticina, che ci permette di portare in tavola un piatto importante, elegante, seppur rustico ed economico.

Tortiglioni pasticciati al forno
Tortiglioni pasticciati al forno

Tortiglioni pasticciati al forno

Ingredienti:

350 g di tortiglioni
500 ml  di passata di pomodoro,
1/2 cipolla
1 carota
1 costa di sedano
250 g di piselli
120 g di prosciutto cotto in una fetta
50 g di formaggio grana grattugiato
1/2 litro di besciamella

per la besciamella:
50 g di burro
50 g di farina
500 ml di latte
sale
noce moscata

Preparazione:

Preparate la besciamella: sciogliere il burro sul fuoco, unire la farina, far incorporare bene e poi versare tutto il latte e mescolare velocemente con una frusta per evitare i grumi; continuare a cuocere per 15 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno, salare e spolverizzare di noce moscata. Tagliare il prosciutto a dadini. Lessare i piselli per circa 15 minuti in acqua bollente salata. Scolarli e tenere da parte. Tritare finemente cipolla, carota e sedano e rosolarli in una padella capiente con dell’olio. Lasciare appassire per bene le verdure a temperatura bassa, unire qualche cucchiaio d’acqua se necessario. Versare la passata e salare, far cuocere per circa 15 minuti. Lessare la pasta in abbondante acqua bollente salta, scolarla al dente. Condire la pasta con il sugo, il prosciutto e i piselli. In una teglia mettere metà della pasta, spolverizzare con il grana e coprire con la besciamella, mettere la pasta restante facendo un secondo strato e di nuovo abbondante grana e besciamella. Infornare a 200° per circa 10 minuti nella parte più alta del forno.

Tortiglioni pasticciati al forno
Tortiglioni pasticciati al forno

Precedente Mega polpette con sorpresa filante Successivo Patate alla pizzaiola coi wurstel