Torta salata con asparagi selvatici

Gustosi, ipocalorici, leggermente amari e, cosa non meno importante, molto economici, gli asparagi selvatici sono i protagonisti di questa torta salata con asparagi selvatici.

Crescono facilmente su molti terreni e già qua in Sicilia si incominciano a raccogliere, sono diuretici e ricchi di fibre, insomma fa proprio bene mangiarli.

Oltre alla buonissima e semplicissima frittata io li preparo anche in deliziose torte salate, come questa, gustosa e filante.

Torta salata con asparagi selvatici

Ingredienti:
un disco di pasta sfoglia stesa
250 g di asparagi selvatici
100 g di prosciutto cotto a fette
100 g. di mozzarella
50 g di panna da cucina
2 uova
sale e pepe q. b.
40 g di formaggio grana grattugiato
 
Preparazione:
Lavare gli asparagi e cuocerli per circa 10 minuti in acqua salata.
Sbattere le uova aggiungendo la panna, la mozzarella tagliata a dadini, gli asparagi a pezzettini, il sale e il pepe.
Mettere la pasta sfoglia in una teglia usando la carta forno della confezione, versare il composto nella sfoglia e ricoprire con le fette di prosciutto.
Spolverizzare con il formaggio grattugiato.
Infornare per circa 35 minuti a 200°.
Precedente Rotolo di biscotti e nutella Successivo Tagliatelle al forno con ragù e besciamella