Torta salata alla salsiccia

Questa torta salata alla salsiccia può essere considerata un piatto unico da consumare a pranzo o a cena oppure tagliata a quadrotti durante dei buffet. Gustata tiepida o fredda è squisita in ogni modo, grazie alla presenza di salsiccia e stracchino.

Una torta salata pratica, grazie ai due strati di sfoglia, veloce da preparare e ricca di nutrienti, soprattutto proteine; costituisce un pasto completo da accompagnare al massimo con una fresca insalata. E’ possibile sostituire la pasta sfoglia con pasta brisèe, e lo stracchino con robiola o crescenza o un altro formaggio molle e fresco.

Torta salata alla salsiccia
Torta salata alla salsiccia

Torta salata alla salsiccia

Ingredienti:

400 g di  pasta sfoglia (due confezioni)
400 g di salsiccia
200 g di stracchino
1/2 tazza di salsa di pomodoro
origano
1 uovo
pangrattato

Preparazione:

In una ciotola capiente lavorare con una forchetta lo stracchino, unire l’uovo, e infine la  salsiccia spellata e sbriciolata. Mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo, aromatizzare con origano e versare infine la salsa di pomodoro; mescolare ancora. Dividere la sfoglia in due parti, una un po’ più grande dell’altra e stendere entrambe. In una teglia adagiare la sfoglia più grande, spolverizzare di pangrattato ( che serve per assorbire l’umidità degli ingredienti) e versare il composto di salsiccia e stracchino, livellare il tutto. Coprire con l’altra sfoglia, richiudere per bene e cuocere in forno a 200° per circa 35 minuti. Far raffreddare una decina di minuti a temperatura ambiente prima di porzionare.

Precedente Pasta cremosa con patate e provola Successivo Focaccine con patate