Tagliatelle al forno con ragù e besciamella

Una goduriosa pasta al forno, le tagliatelle con ragù e besciamella sono un primo piatto che profuma di cose buone e antiche, da preparare la domenica per deliziare grandi e bambini.

In pratica il condimento delle lasagne alla bolognese usato per delle tagliatelle larghe da preparare in teglia, oppure in nidi monoporzione, in ogni caso la resa e il gusto saranno impareggiabili.

 

tagliatelle con ragù e besciamella
tagliatelle con ragù e besciamella

Tagliatelle al forno con ragù e besciamella

Ingredienti per il ragù:

500 g. di carne trita mista di maiale e manzo
1/2 bicchiere di vino rosso
700 ml di passata di pomodoro
1/2 cipolla
1 carota piccola
1 costa di sedano
sale
olio d’oliva q.b.
brodo vegetale q.b.
 
per la besciamella:
50 g di burro
50 g di farina
500 ml di latte
sale
noce moscata
 
400 g. di tagliatelle
200 g di mozzarella
100 g di formaggio grana grattugiato
 
Preparazione:
Rosolare un trito di cipolla, carota e sedano, dopo pochi minuti unire la carne e farla colorare uniformemente.
Sfumare con il vino rosso, far evaporare ed aggiungere la passata di pomodoro, salare e far cuocere a fuoco basso per almeno un’ ora aggiungendo poco brodo di volta in volta.
Preparate la besciamella: sciogliere il burro sul fuoco, unire la farina, far incorporare bene e poi versare tutto il latte e mescolare velocemente con una frusta per evitare i grumi; continuare a cuocere per 15 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno, salare e spolverizzare di noce moscata. Unitela alla salsa di pomodoro.
Lessate in acqua salata le tagliatelle, scolatele molto al dente e conditele con abbondante sugo, metà formaggio grattugiato e la mozzarella a dadini.
Coprite la superficie di una teglia da forno con uno strato di sugo, sistemateci metà tagliatelle, coprite con sugo abbondante e formaggio, altro strato di pasta e infine tutto la salsa rimanente e una bella spolverata di grana.
Infornare a 200° per 25 minuti accendendo il grill negli ultimi 5 minuti per far dorare la superficie.

Precedente Torta salata con asparagi selvatici Successivo Risotto spinaci e salmone