Strudel gustoso agli spinaci

Oggi un’idea veloce questo strudel gustoso agli spinaci, da fare quando mancano le idee o si è stufi della solita fettina. Diciamo che come idea è abbastanza semplice e prevede delle alternative a secondo di quello che ci si trova in casa, quindi al posto del prosciutto crudo va bene anche lo speck o la pancetta, al posto degli spinaci anche broccoletti o bietole o altra verdura a proprio gusto e infine al posto della scamorza anche mozzarella, provoletta o ancora qualche formaggio morbido come lo stracchino.

Che poi questa è la versione veloce dello strudel, perché in effetti c’è un tipo di impasto specifico per lo strudel, che ahimè, complice il poco tempo io non ho ancora mai fatto, ripiegando sulla soluzione pratica di usare la pasta sfoglia già stesa.

Ci sarebbe poi un’idea per un utilizzo diverso di questo strudel, che potrebbe essere affettato dopo averlo arrotolato e cotto a fette per circa 20 minuti, servendolo quindi come antipasto.

Strudel gustoso agli spinaci
Strudel gustoso agli spinaci

Strudel gustoso agli spinaci

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia (preferibilmente rettangolare)
3 cubetti di spinaci surgelati (150-200 grammi circa)
100 g di scamorza
30 g di formaggio grana grattugiato
100 g prosciutto crudo
olio d’oliva

Preparazione:

Far scongelare gli spinaci mettendoli a riscaldare in una padellina coperti con poca acqua, salare; Dopo che riprendono il bollore si può spegnere e aspettare una decina di minuti perché si scongelino del tutto. Scolarli e strizzarli per bene. Far raffreddare. Affettare la scamorza. Srotolare la pasta sfoglia direttamente con la sua carta forno su una placca da forno, bucherellare la sfoglia e ricoprirla con il prosciutto crudo, poi mettere la scamorza e infine gli spinaci, cercando di distribuirli uniformemente e spolverizzare con il formaggio grattugiato.
Arrotolate la sfoglia, aiutandosi anche con la carta forno, chiudere bene ai lati e pennellare la superficie con olio. Infornare a 200° x circa 30 minuti.

 

Precedente Spezzatino alla birra Successivo Mischiate - preparazione tradizionale siciliana