Spezzatino alla birra

Se non avete mai provato a usare la birra in cucina forse con questo spezzatino alla birra è la volta buona. Deliziosa questa preparazione e come al solito veloce e semplice da preparare con un paio di trucchetti per una sicura riuscita.

Attenzione a mescolare spesso e tenere d’occhio lo spezzatino perché, avendo usato la farina, il liquido si assorbe presto e potrebbe attaccarsi sul fondo. Altro consiglio, se volete evitare di infarinare troppo i cubi di carne e non volete rischiare che la patina si stacchi durante la cottura in umido, potete rosolare lo spezzatino e spolverizzarlo con la farina. Si otterrà lo stesso effetto vellutato e cremoso.

 

Spezzatino alla birra
Spezzatino alla birra

Spezzatino alla birra

Ingredienti:

600 g  di spezzatino di manzo
1 cipolla
300 ml. di birra
brodo vegetale
200 ml di passata di pomodoro
250 g. di carote
poca farina
olio di oliva
un mazzetto di prezzemolo

Preparazione

Tritare la cipolla e farla rosolare in una capiente casseruola assieme all’olio d’oliva, non proprio poco perché servirà anche per rosolare la carne.Tagliare a dadini le carote.
Passare i cubi di carne nella farina e  eliminare quella in eccesso, quando la cipolla sarà appena dorata unire la carne e rigirarla più volte perché si dori uniformemente. A questo punto sfumare con la birra, e successivamente versarla tutta.
Quando si è un po’ consumata versare le carote, salare e cuocere per 10 minuti, poi unire la salsa di pomodoro e mescolare. Continuare la cottura a fiamma bassa e a recipiente coperto per circa 30 minuti, unendo del brodo vegetale.

 

Precedente Torta alle arance e mela Successivo Strudel gustoso agli spinaci