Spaghetti con würstel e pomodoro

Gli spaghetti con würstel e pomodoro sono un piatto molto semplice da preparare, un primo piatto che i bambini adoreranno.

Alcuni demonizzano i würstel come un salume da non consumare, io non li escludo invece dalla mia cucina, li trovo saporiti e mi risolvono pranzi e cene in pochi minuti, certo non li consumo in grandissima quantità , ma ogni tanto li inserisco nelle mie ricette! Così quando ho voglia di preparare un piatto che le mie bambine adoreranno preparo questa pastasciutta coi würstel.

Spaghetti con würstel e pomodoro
Spaghetti con würstel e pomodoro

 

Spaghetti con würstel e pomodoro

Ingredienti:

350 g di fusilli
160 g di würstel
250 g di pomodori pelati
1/2 bicchiere di vino bianco
1 cipolla media
2 rametti di basilico
2 coste di sedano
sale e pepe
olio d’oliva

Preparazione:

Sbucciare la cipolla, pulire il sedano; lavarli e asciugarli. Tritarli grossolanamente con un tritatutto elettrico o con la mezzaluna. Scaldare l’olio in un tegame e insaporirvi il trito per un minuto, mescolando. Tagliare i würstel a rondelle e unirle al soffritto lasciandole insaporire un minuto. Bagnare col vino, far evaporare 3 minuti e aggiungere i pomodori a pezzetti con il loro liquido di conservazione. Salare, pepare a piacere e unire alcune foglie di basilico. Cuocere per circa 15 minuti, a fuoco basso e con il tegame semicoperto. Lessare la pasta in acqua bollente salata, scolarla al dente e unirla al condimento del tegame, mescolare un minuto a fuoco medio e impiattare.

 

 

Precedente Involtini di lonza profumati Successivo Frittatine in forma