Sfoglia gustosa alle patate

Questa sfoglia gustosa alle patate è davvero un piatto saporito, molto semplice da preparare, ma anche particolare con la pancetta che trasforma questa torta salata in una specie di tramezzino di patate.

Una delle cose più noiose da fare è sicuramente sbucciare le patate, se si ha fretta per farle raffreddare basterà buttare tutta l’acqua calda e ricoprirle di acqua fredda, si sbucceranno facilmente e senza bruciarsi; se invece come in questo caso, si devono schiacciare basterà dividerle a metà, ancora con la buccia e metterle con la parte aperta sul fondo dello schiacciapatate e schiacciare, passerà solo la polpa e si farà in un minuto.

Per un sapore più delicato si può sostituire la pancetta con il prosciutto cotto e il caciocavallo con formaggio grana grattugiato, oppure provare altre versioni pure sfiziose con mortadella e pecorino, oppure asiago e speck, insomma l’idea base è abbastanza neutra per variarla a proprio piacere, in base al contenuto del frigo e ai prodotti del proprio Paese.

Sfoglia gustosa alle patate
Sfoglia gustosa alle patate

Sfoglia gustosa alle patate

Ingredienti:

250 g di pasta sfoglia
500 g di patate
250 g di ricotta (meglio se di pecora)
100 g di caciocavallo grattugiato
2 uova
sale
40 g di burro
100 g di pancetta a fette

Preparazione:

Lessare le patate con la buccia per circa 30 minuti dal bollore dell’acqua o, se usate la pentola a pressione, per 10 minuti dal fischio. Sbucciarle e schiacciarle con lo schiacciapatate, unire il burro a dadini. Aggiungere la ricotta, le uova sbattute, un pizzico di sale e amalgamare bene il tutto. Stendere la pasta sfoglia o se è già stesa adagiarla nella teglia da forno, bucherellarla con una forchetta: servirà a non farla sollevare in cottura. Versare metà del composto, coprire con le fette di pancetta e infine ricoprire con il resto della purea di patate e ricotta. Richiudere i bordi della pasta sfoglia, spennellare con poco olio di oliva. Cuocere in forno a 200° per circa 35 minuti.

Precedente Contorno Tricolore Successivo Fettuccine in salsa di salmone e stracchino