Rigatoni agli spinaci

I rigatoni agli spinaci sono un primo piatto vegetariano, ricco di gusto, che piacerà anche ai bambini; non proprio una frittatona di pasta, visto che ci sono poche uova e cotta in forno per evitare la frittura, ma con una croccante crosticina di formaggio grattugiato.

Come tutte le preparazioni che si devono gratinare ha il vantaggio di poter essere preparata in anticipo per essere riscaldata solo più tardi e questo è utile soprattutto a chi lavora, ma anche alle mamme indaffarate tra scuola e faccende domestiche.

Nei nostri ricordi di bambini, gli spinaci sono legati alla figura di Braccio di Ferro, il marinaio che quando li mangiava diventava fortissimo, creando l’aspettativa che gli spinaci fossero ricchi di ferro. In verità non solo c’è meno ferro che nelle lenticchie, per esempio, ma è difficilmente assimilabile dall’organismo. Comunque gli spinaci contengono vitamine B e C, acido folico e sali minerali come magnesio, potassio, fosforo e calcio. Hanno un effetto lassativo (grazie alla cellulosa) e depurativo, quindi è sempre buono mangiarli, anche se non per “farsi i muscoli”.

Rigatoni agli spinaci
Rigatoni agli spinaci

Rigatoni agli spinaci

Ingredienti:

350 g di rigatoni
300 g di spinaci surgelati
3  uova
100 g formaggio grana grattugiato
5 cucchiai olio d’oliva
sale
uno spicchio d’aglio

Preparazione:

Far scongelare gli spinaci a temperatura ambiente, oppure metterli in una casseruola con poca acqua e sale. Tritarli e rosolarli in una padellina con poco olio d’oliva e uno spicchio d’aglio schiacciato. Sbattere le uova in un piatto, salare. Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolarla molto al dente e mescolarla con gli spinaci, le uova e metà del formaggio grattugiato. Oliare una teglia da forno e versarvi la pasta con le verdure, spolverizzare con il restante grana grattugiato e infornare in forno ventilato a 200° per circa 15 minuti, nella parte alta del forno.

Idea per prepararli per cena:

Torta salata con ricotta spinaci e prosciutto

Precedente Spezzatino con piselli e carciofi Successivo Cavolfiore gratinato con tonno