Polpette alle due carni con uvetta

Le solite polpette? No, queste sono Polpette alle due carni con uvetta, ricche e saporite, con due tipi di carne e una sorpresa dolce che stupirà i vostri commensali. Da noi in Sicilia non è inusuale trovare l’uvetta in preparazioni salate, ma nelle polpette non l’avevo mai provata e la cosa non mi ha spaventato per niente, anzi. Il risultato è gradevole, naturalmente, e le solite polpette avranno quel tocco in più.

Riprendo in mano il mio blog dopo un mese circa di pausa; le ricette non sono mancate, nella pagina facebook ho condiviso per voi le ricette più interessanti e più adatte al periodo, abbiamo fatto un ripasso per non dimenticare e per avere sempre a portata di pagina l’idea giusta per il pranzo o la cena. Ma adesso è l’ora di aggiungere qualche altra ricetta, nuova, veloce e particolare.

Polpette alle due carni con uvetta
Polpette alle due carni con uvetta

Polpette alle due carni con uvetta

Ingredienti:

250 g di carne di manzo tritata
250 g di salsiccia
olio extravergine d’oliva
2 uova
3 cucchiai di pangrattato
2 arance
3 cucchiai d’uvetta
sale e pepe

Preparazione:

Mettere a bagno l’uvetta in acqua tiepida, togliere la pelle alla salsiccia e sgranarla con le mani. Rosolate la carne di manzo trita in una padella con dell’olio di oliva per 2 minuti, unire la salsiccia e far rosolare per 5 minuti mescolando spesso. Mettere la carne scolata in una ciotola, far raffreddare; unire le uova, 1 cucchiaio di pangrattato, l’uvetta scolata e asciugata. Spremere le arance e grattugiarne la scorza di una sola di queste unendola all’impasto. Consiglio di grattugiare prima la scorza e poi spremere l’arancia, fare il contrario non è opportuno. Salare e pepare a piacere, preparare delle polpette grandi come un’albicocca e passarle nel pangrattato. Adagiarle in una teglia coperta di carta forno, bagnarle con  il restante olio e cuocere in forno caldo a 200° per circa 20 minuti. A piacere si possono accompagnare con una salsa allo yogurt o con la maionese.

Approfitto per ricordarvi di seguirmi nella mia pagina facebook Un’idea al giorno

Precedente Waffle morbidi allo yogurt Successivo Riso con Pollo e Zucchine