Pasta alla crema di zucca e salsiccia

La pasta alla crema di zucca e salsiccia è un primo piatto che in questi giorni di temperatura un po’ rigida fa piacere ritrovarsi a tavola, un piatto cremoso, ricco di sapore e di nutrienti che ci servono per affrontare gli ultimi giorni dell’inverno.

Per un piatto più leggero è possibile eliminare la panna e il burro, il risultato sarà ugualmente cremoso. E’ anche possibile cuocere la pasta fin da subito direttamente nella crema di zucca, ma il tempo di cottura della pasta si allungherà e bisognerà far attenzione a non far attaccare la pasta al fondo della pentola.

La salsiccia arricchisce il sapore di questa crema rendendo il piatto un primo completo dal punto di vista nutritivo e il pasto potrà essere concluso con un’insalata o della frutta.

Pasta alla Crema di Zucca e salsiccia
Pasta alla Crema di Zucca e salsiccia

Pasta alla crema di zucca e salsiccia

Ingredienti:

300 g di pasta corta (ditaloni, gnocchetti, conchiglie)
350 g di zucca
250 di salsiccia
1/2 cipolla
1 spicchio d’aglio
origano
50 g di formaggio grana grattugiato
1/2 bicchiere di vino bianco
1 litro di brodo vegetale
100 ml di panna da cucina
noce moscata
30 g di burro
sale e pepe

Preparazione:

Togliere la buccia alla zucca e ripulirla da semi e filamenti, tagliarla a dadini; tritare l’aglio e la cipolla, rosolarli nel burro sciolto, unire la zucca, rigirare un paio di volte, allungare con circa 1/2 litro di brodo e cuocere per circa  20 minuti, salare se necessario. Con il frullatore a immersione ridurre tutto in una purea non troppo densa, in caso unire ancora brodo. In una padellina far rosolare la salsiccia uscita dal budello e sbriciolata, senza usare altro condimento, quando sarà colorita sfumare con il vino bianco e far evaporare. Tenere in caldo. Lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolarla a metà cottura e versarla nella crema di zucca, aromatizzare con noce moscata e origano e continuare la cottura per circa 15-20 minuti. Aggiungere la salsiccia. Quando la pasta sarà quasi cotta unire la panna, rimescolare e spegnere il fuoco, aggiungere il formaggio grattugiato e il pepe, a piacere. Far riposare qualche minuto e distribuire nei piatti.

Precedente Gnocchi gratinati Successivo Spezzatino con piselli e carciofi