Melanzane ripiene al tonno

Ancora qualche ricetta con le melanzane, queste Melanzane ripiene al tonno con un succulento accompagnamento di pomodori freschi sono davvero una goduria che non potete perdervi.

Sicuramente le melanzane sono regine indiscusse dell’estate, protagoniste della tavola, capaci di costituire un pranzo completo unite a carne o pesce, sia nei primi che nei secondi. Ottime dal punto di vista nutrizionale, per la ricchezza di vitamine e fibre, se cucinate come in questa ricetta e quindi non fritte, sono persino ipocaloriche.

Ricette ce ne sono una miriade, come ho già detto, dalla caponata alla parmigiana, dalle polpette agli involtini, spesso vengono usate come contenitore scavandole come cestini e riempiendole di carne o di tonno oppure di salumi vari. In questa ricetta sono cotte al forno e quindi risultano un secondo piatto leggero e delicato.


Melanzane ripiene al tonno

Ingredienti:

4 melanzane tonde
200 g di tonno sott’olio
150 g di caciocavallo fresco
500 g di pomodori maturi
alcune foglie di basilico
origano
1/2 cipolla
olio d’oliva
sale e pepe

Preparazione:

Lavare e asciugare le melanzane, togliere il picciolo e tagliarle a metà. Scavare queste mezze melanzane ricavando dei cestini. Tagliare a dadini la polpa appena tolta. Spolverare di sale sia le barchette che i dadini di melanzane. Sbucciare i pomodori, togliere i semi e tagliarli a pezzetti, tenerli da parte. Affettare il caciocavallo. Passata una mezz’oretta sciacquare i dadini di melanzane e strizzarli. In una padella rosolare la mezza cipolla tritata finemente con alcuni cucchiai di olio, poi aggiungere i dadini di melanzane e lasciarli rosolare per 5 minuti circa.
In una ciotola versare il tonno sbriciolato con tutto l’olio, il basilico tritato e una spolverata di  origano, i dadini di melanzane e una parte del pomodoro, salare e pepare a piacere. Con il composto riempire i cestini di melanzane, quindi coprire con il caciocavallo.
Condire il resto dei pomodori con olio d’oliva e sale, poco basilico e metterli sul fondo di una pirofila, disporvi le melanzane ripiene al tonno e far cuocere a 180° per circa 20 minuti.

Precedente Cosce di pollo aromatiche Successivo Pasta con i tenerumi