Involtini di petto di pollo alle olive

Una semplice idea per cena questi involtini di petto di pollo alle olive hanno quel gusto in più che li rende fantastici, stuzzicanti e particolari. Davvero semplici da preparare, se preferite chiudeteli con uno stuzzicadenti, ma non sarà necessario se seguirete i miei consigli; se preferite degli involtini più dorati, passarli leggermente nella farina, questo creerà anche una cremina più densa, ma state attenti a cuocere a fuoco lento e controllare la densità, potrete rischiare che si attacchino alla padella. Se desiderate un piatto più colorato potrete usare anche delle olive nere e aggiungere una decina di pomodorini ciliegia.

Involtini di petto di pollo alle olive

Involtini di petto di pollo alle olive

Involtini di petto di pollo alle olive

Ingredienti:

4 fettine di petto di pollo abbastanza regolari
4 fette di formaggio tipo provola
4 fettine di prosciutto cotto
una decina di olive verdi snocciolate
salvia e rosmarino
mezza cipolla
vino bianco
sale e pepe
olio d’oliva

Preparazione:

Battere bene le fettine di petto di pollo con un batticarne, salare un poco, coprire con il prosciutto e il formaggio, arrotolare chiudendo bene il prosciutto attorno al formaggio. Tritare finemente la cipolla con il rosmarino e la salvia. Versare dell’olio in una padella antiaderente e farlo scaldare con il trito di erbe aromatiche. Rosolare gli involtini, cominciando dalla parte aperta, questo servirà a saldarli; bagnarli con il vino, far evaporare e cuocere per 20 minuti a fuoco medio. Salare a piacere. A fine cottura aggiungere le olive snocciolate affettate, rimescolare 5 minuti e spegnere.

Ottimo questo primo piatto per completare il menu:

Cavatelli con la zucca

Se volete seguirmi anche su facebook questa è la mia pagina Un’idea al giorno

Precedente Fusilli con carciofi alla menta Successivo Spaghetti al pesto di fave