Insalata di sgombro al salmoriglio

Questa Insalata di sgombro al salmoriglio unisce la bontà di un pesce azzurro come lo sgombro, salutare, gustoso ed economico al profumo di condimenti semplici, legati alla nostra terra come il buon olio d’oliva, i limoni e le olive.

E’ inoltre molto pratica perchè si può, anzi si deve, preparare prima, in quanto il salmoriglio, che è una salsa tradizionale siciliana, deve riposare per permettere a tutti i sapori di sprigionarsi e amalgamarsi.

Lo sgombro può essere sostituito con altro pesce azzurro oppure avanzi di pesce lesso.

Insalata di sgombro al salmoriglio
Insalata di sgombro al salmoriglio

Insalata di sgombro al salmoriglio

Ingredienti:

quattro sgombri
una carota
un cuore di sedano
una decina di olive verdi
un mazzetto di prezzemolo

Per il salmoriglio:
1 o 2 spicchi d’aglio
un mazzetto di prezzemolo
sale, pepe
il succo di mezzo limone
olio extravergine d’oliva.

Preparazione:

Pulire gli sgombri dalle interiora e togliere le teste, oppure farli pulire al pescivendolo, cosa che io preferisco.
Metterli in una casseruola, salare, unire del prezzemolo e coprire con acqua a filo.
Lessare gli sgombri. Lasciarli raffreddare.
Scolare il pesce e pulirlo per bene togliendo la pelle e tutte le lische.
Rompere grossolanamente la polpa del pesce e tenerlo da parte.
In una terrina sbattere con una forchetta l’olio extravergine e il succo di limone, aggiungere il prezzemolo tritato grossolanamente, due spicchi d’aglio tagliati a metà, poco sale, una macinata di pepe nero. Lasciare insaporire per almeno 1 ora.
Grattugiare la carota con la grattugia larga, tagliare il cuore di sedano a rondelle, denocciolare e affettare le olive e unire il tutto al pesce.
Poco prima di portare in tavola versare la marinata sullo sgombro e rimescolare delicatamente.

 

Precedente Finta trippa Successivo Zuppa tartara