Insalata di pollo, con patate e fagiolini

L’Insalata di pollo, con patate e fagiolini è un secondo piatto molto buono e nutriente, ricco di verdure e sapori che daranno gusto e colore alla vostra tavola.

I fagiolini sono una fonte preziosa di vitamine e di sali minerali. Contengono soprattutto vitamina A, vitamina C, potassio, ferro e fosforo. Inoltre sono ricchi di antiossidanti che riparano la vista e la pelle dall’invecchiamento precoce. Sono un ortaggio molto leggero e poco calorico.

Il pesto aggiunge tutto il sapore del basilico, ma se non lo gradite potete sostituirlo con la maionese.

Insalata di pollo, con patate e fagiolini
Insalata di pollo, con patate e fagiolini

Insalata di pollo, con patate e fagiolini

Ingredienti:

600 g di petto di pollo
due patate
una carota
300 g di fagiolini
alcuni pomodorini ciliegino
alcune olive verdi
200 g  di pesto di basilico
una decina di capperi
una decina di funghetti sott’olio

Per il mio pesto:
Un mazzetto di basilico
Un pizzico di sale
Mezzo bicchiere d’olio extravergine d’oliva
Una decina di mandorle
Due cucchiai di formaggio grana grattugiato
Un cucchiaio di pecorino grattugiato

Preparazione:

Lavare le foglie del basilico e far asciugare l’acqua in eccesso. Mettere in un frullatore le foglie spezzettate grossolanamente e tutti gli altri ingredienti e frullare fino ad ottenere una salsa omogenea. Lessare il petto di pollo immergendolo in acqua bollente salata assieme alla carota tagliata a pezzetti. Lessare le patate con la buccia per circa 20 minuti oppure per 10 minuti dal fischio, se usate la pentola a pressione; mondare i fagiolini poi lessarli in acqua bollente salata per circa 10-12 minuti, oppure per 6 minuti dal fischio, se usate la pentola a pressione. Sbucciare le patate e tagliarle a tocchetti, tagliare in due parti i fagiolini, salare le verdure. Tagliare anche il petto di pollo o meglio sfilacciarlo. Lavare i pomodorini e tagliarli in quarti, salarli; affettare le olive dopo averle snocciolate. In una capiente insalatiera riunire tutti gli ingredienti, aggiungere anche i capperi e i funghetti affettati. Condire con alcuni cucchiai di pesto al basilico e far riposare per una mezz’oretta.

 

Precedente Caponata di melanzane Successivo Muffin con le gocce di cioccolato supersoffici