Fusilli alla crema di peperoni e olive

Questi Fusilli alla crema di peperoni e olive sono un primo piatto davvero originale e saporito, molto veloce da fare e, come tutti i piatti estivi, semplice e poco elaborato.

È’ un condimento che si può servire sia caldo che freddo, ma essendo una crema non è consigliabile farla riposare come si fa con le insalate di pasta, il rischio è che diventi un pezzo unico. Meglio quindi raffreddare la pasta sotto il getto di acqua fredda e dopo aver mescolato con la crema portare subito in tavola.

Il colore del peperone è a scelta, io ho mantenuto il verde delle olive accentuandolo, ma si può scegliere di usare un peperone rosso, meno piccante, e vedere l’effetto che fa. La pasta che preferisco oltre ai fusilli anche le farfalle o le penne, meglio rigate. Ma anche una pasta corta tipo conchiglie o ditali a imitare una zuppa invernale.

Fusilli alla crema di peperoni e olive

Ingredienti:

350 g di fusilli
1 peperone ( io l’ho usato verde)
50 g  di olive verdi snocciolate
1 scatoletta di tonno sott’olio d’oliva da 160 grammi
prezzemolo
olio extravergine d’oliva
sale, pepe.

Preparazione:

Arrostire il peperone sulla fiamma o nel forno, spellarlo e ripulirlo di filamenti e semi. Riunire nel mixer le olive, il peperone e il tonno con parte del suo olio fino a ridurli in crema, il prezzemolo e continuare a frullare. Salare, pepare. Lessare i fusilli in acqua bollente salata, scolatela al dente e conditela dapprima con un fili di olio extravergine di oliva e poi con la crema di peperoni e olive, e servite sia tiepida che fredda.

Precedente Gelato simil coppa del nonno Successivo Rotolo saporito alla parmigiana