Filetti di merluzzo alla siciliana

I filetti di merluzzo alla siciliana sono un piatto molto saporito dal tipico gusto mediterraneo , con tanti sapori che rendono ancora più interessante questo piatto di pesce. E’ possibile preparare questo piatto anche con il pesce fresco, ma per evitare di ritrovarsi le lische conviene bollirlo e diliscarlo.

I pomodori secchi sott’olio sono una preparazione tradizionale del Sud Italia, dove grazie al sole si riesce a conservare il gusto del pomodoro per tutto l’anno. Nonostante siano ormai presenti in ogni supermercato la ricetta per prepararli è davvero semplice. Bisogna tagliare a metà i pomodori in orizzontale e metterli su un piano orizzontale all’aria aperta, cosparsi di sale. Far essiccare per circa 7 giorni al sole, rientrando i pomodori durante le ore notturne, per evitare che assorbano umidità. Girarli non appena sono essiccati da una parte per asciugare anche l’altra parte. A questo punto inserirli nei vasetti, prima perfettamente puliti, aggiungendo fettine d’aglio e basilico, ricoprire completamente con olio d’oliva e  conservare in luogo fresco e asciutto.

Filetti di merluzzo alla siciliana
Filetti di merluzzo alla siciliana

Filetti di merluzzo alla siciliana

Ingredienti:

quattro filetti di merluzzo o altro pesce a filetti surgelati
2 patate medie
una decina di olive verdi snocciolate
un cucchiaio di capperi
4 pomodori secchi sott’olio
olio d’oliva
sale
1 peperoncino
un ciuffetto di prezzemolo

un trito di carota, cipolla e sedano

Preparazione:

Sbucciare le patate e tagliarle a dadini non troppo piccoli. Sgocciolare i pomodori dall’olio di conservazione e tagliarli a filetti. In una capiente casseruola scaldare un filo di olio  e soffriggere il trito di verdurine assieme al peperoncino. Unire il merluzzo e le patate e lasciar cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti aggiungendo mezzo bicchiere d’acqua. Aggiungere le olive verdi affettate, i capperi, e i filetti di pomodoro secco sott’olio, aggiustare di sale e far insaporire ancora qualche minuto. A cottura ultimata spolverizzare con il prezzemolo tritato.

 

Precedente Tortiglioni con tonno e verdure Successivo Condimenti per pizza