Mousse leggera di fragole e ricotta

La Mousse leggera di fragole e ricotta è davvero deliziosa, cremosa, soffice, delicata, nonché leggera dal punto di vista delle calorie, un dolce che ci possiamo concedere senza troppi rimorsi.

Un dolce al cucchiaio con la frutta dentro, che ci regala tutto il gusto della primavera, alla quale ho voluto aggiungere delle gocce di cioccolato per renderla più golosa, ma che si possono tranquillamente omettere. Invece, per chi volesse esagerare, la mousse si può decorare con ciuffetti di panna montata.

Un’avvertimento per chi pensasse di conservarla, è un dolce che è bene consumare in tempi brevi, entro un giorno o due.

Mousse leggera di fragole e ricotta

Ingredienti:

600 g di fragole
350 g di ricotta di pecora
200 g di zucchero
1 bustina di vanillina
10 savoiardi
1 bicchierino di rum
gocce di cioccolato a piacere (facoltative )

Preparazione:

Pulire e lavare le fragole, metterle a sgocciolare l’acqua in eccesso. Frullare 400 g circa di fragole, tenendone da parte alcune per la decorazione e per arricchire la mousse. Mescolare la ricotta con lo zucchero, farla riposare una mezz’oretta, quindi passarla al setaccio. Unirvi il passato di fragole e la vaniglina. Spruzzare i savoiardi di rhum, sbriciolarli con le dita, unirli al composto di ricotta e mescolare bene. Lasciare 4/6 fragole da affettare per la decorazione e tagliare a pezzetti le altre restanti. Unirle alla mousse, infine aggiungere le gocce di cioccolato. Versare in piccole coppe e guarnire con fettine di fragola. Mettere in frigo per due ore prima di servire.

Precedente Conchiglie rustiche con tonno e fagioli Successivo Braciole di maiale con prosciutto cotto e piselli