Cosce di pollo in umido alle olive

Le cosce di pollo in umido alle olive sono un secondo piatto molto succulento, saporito e colorato. Il pollo piace sempre e a tutti, i bambini lo adorano e cotto in questo modo risulta succoso e morbido. E’ un piatto economico, anche se tutta la carne di pollo lo è, le cosce in particolar modo.

Se preferite un piatto più leggero eliminate la pelle del pollo e cuocetelo senza farlo rosolare, ma mettendo nella casseruola tutti gli ingredienti in una volta, tranne le olive. Mangiare mezza coscia invece che una intera sarà ancora di più un risparmio di calorie…..

Cosce di pollo in umido alle olive
Cosce di pollo in umido alle olive

Cosce di pollo in umido alle olive

Ingredienti:

4 cosce di pollo
400 g di pomodori pelati
1 cipolla
1 carota
1 gambo di sedano
50 g di olive verdi snocciolate
rosmarino
1/2 bicchiere di vino bianco
olio d’oliva
sale e pepe

Preparazione:

Tagliare in due le cosce di pollo all’altezza dell’articolazione. Ripulire la cipolla, il sedano e la carota e tagliarli a dadini. In una padella capiente riscaldare poco olio e farvi rosolare le cosce da entrambi i lati, salare. Mettere la carne in un piatto in attesa. Nello stesso olio rosolare i dadini di cipolla, carota e sedano, unire a questo punto anche le cosce di pollo e bagnare con il vino. Fare evaporare. Aggiungere i pomodori pelati, salare e pepare. Chiudere con il coperchio e cuocere a fuoco lento per circa 30 minuti. Tritare il rosmarino e affettare le olive, aggiungerli al pollo e proseguire la cottura per altri 5 minuti.

Precedente Spaghetti al sugo di carciofi e tonno Successivo Pagnotta facilissima e sofficissima