Cavatelli ai broccoletti

Un piatto appetitoso, i cavatelli ai broccoletti, ricco di sapore, una pastasciutta che poi è una minestra cremosa, un piatto da mangiare caldo nelle fredde giornate che ci avvicinano all’inverno.

E’ possibile decidere il grado di cremosità della preparazione regolando la quantità di brodo. Se si preferisce, prima di versare la pasta si può procedere a frullare col frullatore a immersione per avere una crema omogenea, oppure lasciare che i broccoletti e le patate si sciolgano o meno con la cottura. E’ pure possibile cuocere la pasta a parte in acqua bollente salata, scolarla molto al dente e terminare solo la cottura nella crema di broccoletti, semplificando e velocizzando la preparazione.

 

Cavatelli ai broccoletti
Cavatelli ai broccoletti

Cavatelli ai broccoletti

Ingredienti:

500 g di broccoletti
400 g di pasta corta, in questo caso cavatelli
olio extravergine d’oliva
300 g di patate
50 g di pancetta
1/2 cipolla
200 g di pomodori pelati
brodo vegetale

Preparazione:

Pulire e lavare i broccoletti, lessarli in acqua bollente salata per circa 15 minuti. Tritare finemente la cipolla e la pancetta a dadini e farli rosolare nell’olio, in una casseruola capiente. Sbucciare le patate e tagliarle a cubetti, aggiungerle al soffritto, unire anche le cime di broccoletti a pezzi e il pomodoro, coprire con abbondante brodo vegetale e far cuocere per circa 20 minuti. Se il brodo è molto evaporato aggiungerne ancora e unire anche la pasta; cuocere il tempo necessario, almeno una decina di minuti in più del tempo indicato sulla confezione. A piacere si può arricchire con un filo di olio extravergine di oliva e pepe o peperoncino.

Precedente Polpettone alla ligure Successivo Fettine di maiale all'arancia