Caponata di carciofi

Ecco che vi presento un’altra caponata, questa volta di carciofi, un contorno pieno di gusto che si trova spesso sulle nostre tavole. Il procedimento è molto simile alle altre già presentate nel blog, le differenze stanno nell’uso del pomodoro pelato visto che ci troviamo in inverno e il pomodoro anche se si trova, per me non ha alcun gusto, e nel fatto che i carciofi non vengono fritti, ma stufati.

E’ un piatto che si deve gustare freddo per cui conviene prepararlo nel primo pomeriggio per la cena o meglio un giorno prima. Grazie alla presenza dell’aceto è possibile conservarla in frigo per consumarla entro una settimana.

Caponata di carciofi
Caponata di carciofi

Caponata di carciofi

Ingredienti:

6 carciofi
5 coste di sedano
una ventina di olive verdi
alcuni capperi sott’aceto
1 cipolla
1 limone
4 cucchiai di olio d’oliva
300 g di pomodori pelati
mezza tazzina d’aceto
1 cucchiaio di zucchero
alcune foglie di basilico
sale e pepe

Preparazione:

Pulire con cura i carciofi, togliere tutte le foglie esterne e dure, tagliare le spine e ricavare 6/8 spicchi da ogni carciofo. Mettere in acqua acidulata, ottenuta spremendo mezzo limone in una ciotola riempita d’acqua. Tritare mezza cipolla o affettarla finemente, se preferite, e farla rosolare in una padella con dell’olio, aggiungere i carciofi, ben sgocciolati, e cuocere per una quindicina di minuti a fuoco medio, aggiungendo mezzo bicchiere d’acqua. Tagliare il sedano e lessarlo in acqua bollente salata per circa 10 minuti. Tritare la restante cipolla. In una casseruola capiente farla soffriggere nell’olio e quindi aggiungere il pomodoro pelato, il basilico, il sedano, i capperi e le olive tagliate a pezzetti. Cuocere il tutto per 5 minuti, salare, pepare a piacere. Aggiungere anche i carciofi. Preparare l’agrodolce mescolando all’aceto tiepido lo zucchero. Versare nella casseruola e mescolare per qualche minuto sul fuoco. Far raffreddare prima di mangiare.

Un’altra caponata che potete preparare in questo periodo è la caponata di zucca:

Caponata di zucca

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche nella mia pagina facebook Un’idea al giorno.

Precedente Rigatoni con la frutta secca Successivo Mezze penne cremose con la zucca