Cannelloni di Melanzane

I cannelloni di melanzane sono un’ottima idea per cena, a base di verdure e latticini, rappresentano un’alternativa saporita e nutriente al secondo di carne, con una quantità minima di prosciutto che può essere tralasciata per una versione vegetariana del piatto. Una variante più magra può prevedere una cottura delle melanzane sulla griglia invece che fritte, io non me lo posso permettere o rischio il divorzio….scherzo. Per un gusto più delicato si può usare la mozzarella al posto della scamorza affumicata, ma che sia ben sgocciolata.

Ricordatevi di comprare tanto pane per fare la scarpetta!!!!

 

Cannelloni di Melanzane
Cannelloni di Melanzane

Cannelloni di Melanzane

Ingredienti:

12 fette di melanzane di media grandezza
olio di semi di girasole
250 g di ricotta (preferibilmente di pecora)
100 g di scamorza affumicata
50 g di formaggio grana grattugiato
100 g di prosciutto cotto in una sola fetta
300 g di pomodori maturi
olio d’oliva
sale e pepe
alcune foglie di basilico fresco

Preparazione:

Sbucciare le melanzane (io avevo delle melanzane con la buccia bianca e l’ho lasciata). Tagliarle a fette per il lungo, cospargerle di sale e lasciarle una mezz’oretta a perdere l’acqua di vegetazione. Sciacquarle, strizzarle e friggerle in una padella con olio di semi. Scolarle su carta assorbente. Tritare il prosciutto grossolanamente, tagliare la scamorza a dadini piccoli.
In un contenitore mescolare la ricotta, il formaggio grana, la scamorza affumicata ed il prosciutto, salare e pepare a piacere. Mescolare il tutto e insaporite con poco basilico tritato finemente. Distribuire il preparato ottenuto su ogni fetta di melanzana. Poi arrotolare come cannelloni e sistemarli in una pirofila da forno leggermente oleata. Infornare a 180° per 10 minuti (per far sciogliere la scamorza). Sbucciare e pomodori e tagliarli a pezzetti. Nel frattempo in una casseruola versare dell’olio di oliva unire i pomodori e cuocere per circa 15 minuti, salare. Togliere dal forno i cannelloni e disporli in ogni piatto sul quale avrete messo alcuni cucchiai di salsa.

Precedente Insalata di pasta con tonno e zucchine Successivo Riso cremoso al prosciutto