Braciole di maiale alla senape

Le braciole di maiale alla senape sono un secondo piatto succulento e saporito da preparare molto velocemente anche appena tornati dal lavoro. Questo taglio di carne che di solito diventa stopposa e asciutta con questa deliziosa crema risulterà tenera e deliziosa.

La senape è una salsa preparata con semi polverizzati di senape mescolati con acqua, aceto, succo di limone, vino, sale, e spesso altri aromi e spezie, per creare una pasta o salsa di colore variabile dal giallo brillante al marrone scuro e dal sapore che spazia dal dolce al piccante. (da Wikipedia) Naturalmente quella che sceglierete darà un gusto più o meno piccante alla preparazione, io ne ho scelto una piccante, tanto la mangiavamo solo adulti. Il formaggio arricchisce ulteriormente di sapore e la consistenza la crema.

Per accorciare ulteriormente i tempi è possibile ripassare pochi minuti la carne nella padella in cui si è preparata la crema.

Braciole di maiale alla senape
Braciole di maiale alla senape

Braciole di maiale alla senape

Ingredienti:

4 braciole di maiale
100 g di formaggio grana grattugiato
3 cucchiai di senape
40 g di burro
sale e pepe

Preparazione:

Cuocere le braciole di maiale su di una piastra o in padella a fuoco vivo per 10 minuti circa, girandole un paio di volte. Nel frattempo sciogliere in un tegame il burro, unirvi la senape e mescolare, aggiungere il formaggio grattugiato, farlo sciogliere, salare e pepare a piacere. In una teglia da forno adagiare le braciole ricoprirle con questo composto e metterle al forno per circa 10 minuti a 180°.

Precedente Pasta con borragine e mozzarella Successivo Spiedini di cozze e pancetta

Lascia un commento

*