I biscotti di frolla montata sono un tormentone di alcuni anni fa, quando anch’io avevo comprato la sparabiscotti piena di entusiasmo. Poi la paura di non riuscire, il rischio di sprecare una non indifferente quantità di burro, avevano fatto sì che quell’aggeggio rimanesse nella confezione fino a pochi giorni fa……Non so quale motivazione mi ha spinta infine ad agire, ma ce l’ho fatta. I biscotti sono stati accolti con entusiasmo da figlie marito e chiunque li abbia assaggiati……un trionfo.

La consistenza della frolla è perfetta, sia da cruda che da cotta; a questo punto scegliete i dischetti della sparabiscotti e divertitevi, alcune forme non verranno per niente, in caso riprendete il composto e rimettetelo nella sparabiscotti. Ricordatevi di non ungere la placca del forno o la teglia e non usare carta forno, i biscotti grazie al burro della pasta frolla si staccheranno benissimo. Li potrete decorare con cioccolato, ciliegine candite, pistacchi e altro, io li ho preferiti semplici per apprezzarne tutto il gusto del burro.

Biscotti di frolla montata
Biscotti di frolla montata

Biscotti di frolla montata

Ingredienti:

300 g di farina 00
200 g burro
110 g di zucchero a velo
20 g di amido di mais o fecola di patate
1 uovo
la scorza di un limone grattugiata
aroma vaniglia

Preparazione:

Far ammorbidire il burro a temperatura ambiente, farete più in fretta se lo taglierete a dadini; oppure potete metterlo pochi secondi in microonde, controllandone la consistenza. Montare il burro a crema con una frusta elettrica oppure a mano, unire lo zucchero continuando a montare. Aggiungere anche  l’uovo, quindi le farine setacciate insieme, la vaniglia e la buccia di limone grattugiata.
Riempire la sparabiscotti con parte del composto, posizionarla sopra la teglia e premere la leva finché scende la porzione di composto desiderata. Continuare fino ad esaurire tutto il composto. Infornare a 180° per circa 10 minuti e proseguire con le altre teglie.

Se vi piacciono le mie ricette correte a mettere mi piace alla mia pagina facebook Un’idea al giorno

Precedente Rigatoni con finta fonduta Successivo Carciofi sfiziosi al gorgonzola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.