Fusilli con salsiccia profumati alla menta e origano

Preparare questi Fusilli con salsiccia profumati alla menta e origano sarà la cosa più facile e veloce che abbiate mai fatto.

Buonissimi come potete immaginare, ma tutto dipende dalla salsiccia utilizzata, naturalmente. Gli odori vanno bene secchi, in modo che si possano sbriciolare per bene e lasciare pasta e carne protagoniste.

Ogni tanto durante la settimana preparo la pasta con qualche tipo di carne, dal momento che ho l’abitudine di preparare a pranzo un primo piatto cerco di cambiare il condimento ogni giorno, alternando gusto, colore e profumo. La pastasciutta è protagonista principale a casa mia, ma una volta a settimana preparo il riso e 2-3 volte al mese gli gnocchi. Come condimenti vario molto dal pesce alle verdure, dalla carne alle uova ai formaggi, in modo da creare dei piatti unici coi quali si possa completare il pranzo aggiungendo solo frutta o un piccolo dolcino.

 

 

Fusilli con salsiccia profumati alla menta e origano

Ingredienti:

350 g fusilli
250 g salsiccia
1/2 bicchiere di vino bianco
menta e origano
1 spicchio d’aglio
olio d’oliva
sale

Preparazione:

In una padella capiente versare dell’olio, ma senza esagerare e far rosolare lo spicchio d’aglio, sbucciato e schiacciato. Sbriciolare la salsiccia, unirla al soffritto e rosolarla bene. Bagnarla con il vino, lasciare evaporare, unire la menta e l’origano tritati assieme. Eliminare l’aglio. Mescolare bene e portare avanti la cottura a fuoco basso. Se necessario aggiungere qualche cucchiaio d’acqua, non sarà necessario invece né sale né pepe visto che la salsiccia è già condita. Intanto lessare la pasta in acqua bollente salata, quindi scolarla al dente  e condirla con il condimento aggiungendo, a piacere, del formaggio grattugiato.

Precedente Focaccia in padella Successivo Uova in purè di patate