Salmone con piselli

Semplice questo salmone con piselli è un secondo veloce da fare, ma costituisce un piatto completo e gustosissimo.

La dolcezza dei piselli si sposa alla perfezione con questo pesce, con un apporto di calorie, che non è affatto eccessivo, nemmeno quando si segue un regime alimentare ipocalorico. Questo pesce è ricco di omega 3, ricco anche di proteine, oltre che di grassi polinsaturi e di vitamine.  Per la quantità di proteine presenti il salmone rappresenta un piatto equilibrato, che si può consumare anche al posto della carne rossa.

Velocissima da preparare, se si usano piselli surgelati, in 30 minuti circa avrete la cena pronta, portando in tavola un piatto da leccarsi i baffi.

 

Salmone con piselli

Ingredienti:

4 tranci di salmone
1 Kg di piselli freschi oppure 300 g sgranati
1 cipolla
olio d’oliva
brodo vegetale
sale

Preparazione:

Sgranare i piselli. Sbucciare la cipolla e tritarla grossolanamente. In una padella mettere l’olio e farla soffriggere a fiamma bassa finché non si sarà ben dorata, unire i piselli.
Aggiungere del brodo vegetale, un pizzico di sale e lasciare cuocere a fuoco medio, con coperchio, per 15 minuti circa. Il tempo di cottura esatto dipenderà dalla grandezza dei piselli e dalla consistenza della loro buccia. Verso fine cottura dei piselli togliere il coperchio, alzare la fiamma ed unire il salmone, cuocere a fiamma vivace per 5-10 minuti, finché  il salmone non sarà ben cotto.

Precedente Fusilli alle verdure Successivo Maccheroni gratinati alla mortadella