Salsiccia con carote e olive

Una ricetta davvero particolare questa salsiccia con carote e olive verdi, un modo diverso di preparare la salsiccia.

Sugosa e accattivante, con qualche carota per far da contorno e il pomodoro a invogliare alla scarpetta, con deliziose olive e qualche cappero a solleticare il gusto.

Prima di dedicarci alle grigliate che vedono la salsiccia protagonista di queste feste primaverili eccola usata in questa preparazione in umido in cui, come spesso faccio, riunisco carne e contorno.

Il prezzemolo stavolta non l’avevo e io non uso mai quello surgelato o secco che per me non ha nessun sapore, sarà per la prossima volta.

 

 

 

Salsiccia con carote e olive verdi

Ingredienti:
500 g di salsiccia
brodo vegetale, anche di dado
1 cipolla piccola
2 carote
alcune olive verdi
un ciuffetto di prezzemolo
1/2 bicchiere di vino bianco
alcuni capperi
300 g di pomodoro pelato
olio d’oliva
sale e pepe
 
Preparazione:
Tritare finemente la cipolla e rosolarla in una larga padella con un filo d’olio.
Togliere il budello alla salsiccia e romperla a tocchetti, unirla alla cipolla e farla colorire da tutte le parti.
Bagnare con il vino e farlo evaporare, non si deve più sentire l’alcool.
Unire i capperi, le carote a fettine e il pomodoro pelato e far cuocere per circa mezz’ora, unendo se necessario del brodo. Salare e pepare a piacere.
A cottura quasi ultimata aggiungere le olive snocciolate e affettate e il prezzemolo tritato fino a fuoco spento.
Cuocere ancora 5 minuti e impiattare.
Precedente Fusilli con ragù bianco Successivo Gnocchi con verdure e cozze