Bocconcini di pollo alle olive

Semplici e quasi banali questi Bocconcini di pollo alle olive sicuramente li avrete fatti anche voi, è solo un’idea veloce per cena, quando si ha poco in casa e pochissima voglia di uscire a fare la spesa. Una cena d’emergenza con quello che c’è tra frigo freezer e dispensa, che ci permette anche di fare la scarpetta.

A volte capita di sentirsi confusi davanti alla prospettiva di cosa dover cucinare per cena, con questa idea semplice invece si dà l’impressione di avere la situazione sotto controllo. Comunque il petto di pollo si può sostituire con qualsiasi carne tenera a tocchetti tipo tacchino o maiale, onde avere una cottura veloce, mentre le olive che io ho scelto verdi possono essere sostituite dalle olive nere oppure da un misto di entrambe. Naturalmente ora che ci sono i pomodori di stagione si possono usare quelli, mentre quando non è stagione basterà usare una scatola di pomodori pelati.

Bocconcini di pollo alle olive

Ingredienti:

600 g di petto di pollo
250 g di polpa di pomodoro
1 cipolla
olio d’oliva
sale
50 g di olive verdi snocciolate

Preparazione:

Sbucciare la cipolla e tritarla finemente, poi tagliare il petto di pollo a bocconcini. In una casseruola versare l’olio, unirvi la cipolla e lasciarla appassire per circa 5 minuti a fuoco medio-basso. A questo punto alzare la fiamma, unire il pollo e farlo rosolare da tutte le parti. Salare, unire la polpa di pomodoro e lasciate cuocere per una decina di minuti a recipiente coperto, aggiungere adesso le olive verdi snocciolate e affettate. Mescolare con cura per un paio di minuti, regolare di sale, poi scoperchiate, per far evaporare l’acqua in eccesso (occorreranno altri 5 minuti).

Precedente Reginette con melanzane e würstel Successivo Pizza di pancarré