Granita al limone

Che ne pensate di rinfrescarvi con questa granita al limone? Una granita perfetta, dolce al punto giusto, “limonosa” al punto giusto, facile e veloce come piace a noi.

Questa non è la solita ricetta di granita, però posso assicurarvi da siciliana che il sapore è perfetto e da quando l’ho preparata la prima volta mio marito mi chiede di rifarla in continuazione. Questa granita al limone ha la consistenza di un sorbetto e si mantiene soffice per sempre, ogni volta che uscirà dal freezer sarà pronta per essere gustata.

Non preoccupatevi per la presenza del latte, il sapore non si sente affatto, ma serve a smorzare l’acidità del limone e a garantire questa consistenza perfetta. L’unica importantissima raccomandazione: il limone e il latte si devono mescolare a freddo.

La granita è un prodotto tipico siciliano, presente in quasi ogni bar dell’isola e ormai in tanti gusti, oltre al limone ci sono fragola, caffè, gelsi….magari la prossima volta farò una di queste.

Granita al limone

Ingredienti:

450 g di succo di limoni
920 g di acqua
750 g di zucchero
480 g di latte parzialmente scremato
un pizzico di sale

Preparazione:

Mettere a bollire l’acqua con lo zucchero e il pizzico di sale, portare a bollore e poi spegnere. Quando lo sciroppo è completamente raffreddato unire il succo di limone (filtrato) e il latte. Mettere il composto dentro uno o più contenitori da gelato o simili e mettere nel freezer per almeno 8/10 ore. Quando il composto si sara’ quasi solidificato uscirlo dal freezer e frullarlo con lo sbattitore a immersione. Se dovesse essere troppo duro, tagliare a pezzi con un coltello e procedere con pazienza a frullare. Ripetere questo procedimento per 2 volte rimettendo ogni volta il composto nel freezer stavolta solo per un paio d’ore.

Precedente Insalata ricca di patate e tonno Successivo Peperoni ripieni di riso