Insalata di pasta vegetariana

Questa insalata di pasta vegetariana è ottima per tutti i palati, a base di verdure, risulta ugualmente buona e appetitosa, nonché leggera che col caldo non dispiace. Delicatamente profumata al basilico ci delizia con i buoni sapori italiani, mozzarella, pomodoro e basilico arricchiti da piselli e mais per un primo piatto sostanzioso e salutare.

Anche questo un piatto da preparare in anticipo, ma veloce in quanto è quasi solo da assemblare. I pomodori necessariamente freschi possono essere sostituiti da pomodorini pachino, solo da affettare, si possono usare i piselli in scatoletta e l’olio al basilico può essere sostituito sostituito da 2 cucchiai di pesto. Oltre ai fusilli vanno bene le farfalle oppure delle mezze penne rigate.

 


Insalata di pasta vegetariana

Ingredienti:

350 g di fusilli
100 g di mozzarella
100 g di pisellini
100 g di pomodori freschi
75 g di Mais
Olio extravergine di oliva
alcune foglie di basilico
sale
Preparazione:

Scolare la mozzarella dal suo liquido e tagliarla a cubetti, scolare il mais e lavarlo sotto l’acqua corrente.
Lavare i pomodori e immergerli in una pentola d’acqua bollente per circa un minuto, questo è un trucchetto per facilitare la pelatura, togliere dall’acqua e sbucciare. Eliminare i semi dai pomodori e tagliare a cubetti.
Preparare l’olio aromatizzato al basilico, mettendo nel mixer, o nel bicchiere di un frullatore a immersione, le foglie di basilico, lavate e l’olio extravergine di oliva, tritate. Cuocere i piselli in una pentola con acqua salata e raffreddare subito dopo. Oppure si possono cuocere insieme alla pasta, se sono piselli finissimi cuoceranno nel tempo di cottura dei fusilli , altrimenti far andare la cottura dei piselli per alcuni minuti, poi aggiungere la pasta. Cuocere quindi i fusilli in abbondante acqua salata, scolare e raffreddare immediatamente sotto il getto dell’acqua fredda. Scolare la pasta ancora per bene. Unire alla pasta tutti gli ingredienti, aggiustare di sale e condire con l’olio aromatizzato al basilico. Far riposare una mezz’oretta per far insaporire la pasta.
.

Precedente Risotto al prosciutto crudo Successivo Frittata alla pizza