Posts Tagged ‘pane’

Baguette Francesi #ricettedalmondo

By ungiroincucina2

collage.jpg2baguette francesi2

 

 

Baguette

La Baguette francese è un tipico pane francese caratterizzato da una forma allungata e una crosticina esterna davvero croccante e deliziosa , si pronuncia BAGHE’T dall’italiano bacchetta ecco perché ha la forma tipica molto allungata, i francesi acquistano questo pane e non lo portano in un sacchetto normalissimo come potremmo fare noi italiani, infatti il buon senso ci dice che vista la sua forma lo possiamo spezzare e mettere nell’apposito sacchettino, ma no, i francesi lo portano sotto il braccio e non osano minimamente spezzarlo.

Un pane probabilmente impossibile, per me,  ed invece anche qui prima di pubblicare questa ricetta i tentativi sono stati molteplici, sono passata da un pane che se lo avessi sbattuto al muro probabilmente il muro si sarebbe danneggiato ed il pane rimasto intatto, ad un pane da un impasto interno decisamente molliccio.

All’improvviso il miracolo, correggendo alcune cose, tipo la temperatura di cottura, e facendo anche tesoro di alcuni insegnamenti della mia Terry ecco che sono venuti fuori questi magnifici pani. Pardon BAGUETTE ^_^.

p.s. Io non ho a disposizione il lievito madre, se non quello secco, quindi ho cercato di realizzare comunque un impasto che fosse leggero, e che il risultato fosse uguale all’originale.

 

Ingredienti:

500 g di farina 00

300 ml di acqua tiepida

3.5 g di lievito secco

1 presa di sale.

Nella planetaria versiamo la farina, il sale ed il lievito azioniamo il gancio a J a bassa velocità ed iniziamo ad amalgamare gli ingredienti, a questo punto versiamo l’acqua molto lentamente, facendo attenzione che tutta l’acqua sia assorbita completamente, lasciamo lavorare fin quando l’impasto non si sia staccato dalle pareti della planetaria.

Infariniamoci le mani per bene, versiamo l’impasto sul piano di lavoro anch’esso infarinato, al tatto esso risulterà il tutto molto morbido,  lavoriamolo per bene con le mani aggiungendo se è il caso poco per volta della farina.

Lasciamolo riposare per circa 20 minuti, coprendolo con una ciotola.

 

 

 

Passato questo tempo riprendiamo l’impasto allunghiamolo con le punte delle dita e diamo le pieghe da rinforzo, facendo passare 30 minuti circa tra una piega e l’altra, poniamolo con attenzione nella ciotola unta di olio copriamo con della pellicola trasparente,  e conserviamo  in frigo nel cassetto più basso per circa 14 ore.

Riprendiamo l’impasto, lo troveremo ricco di bolle, evidentemente avremmo fatto tutte le operazioni per benino, adesso con le mani molto infarinate riversiamolo sul piano di lavoro, ricaviamone circa 6 pezzetti stendiamoli con il mattarello lungo la loro lunghezza, arrotoliamoli su stessi con la chiusura rivolta verso il basso e posizioniamoli su una teglia rivestita di carta forno, facendo attenzione a distanziarli tra di loro, lasciamo lievitare fino al raddoppio.

Pratichiamo dei tagli obliqui ed inforniamo con forno preriscaldato a 230° per circa 25/30 minuti, terminiamo la cottura con il forno a fessura (si deve lasciare il forno aperto con un cucchiaio di legno tra lo sportello e la parete del forno) per circa 5 minuti o almeno fin quando le Baguette non risulteranno abbastanza dorate e dalla crosticina croccante.

baguette francesi1