Archive of ‘Torte salate’ category

Per la prima volta partecipo al WHB Torta salata alle verdure

By ungiroincucina2


Salve a tutti, per la prima volta partecipo al WHB.
“Come forse ormai saprete, questa raccolta ha il fine di far conoscere e rendere protagonista la terra e le sue piante in qualunque forma: frutta, verdura, fiori, semi, cereali, erbe aromatiche.
La raccolta è  settimanale, si parla di vegetali, delle loro caratteristiche e qualità e dei benefici che apportano all’organismo, si può scrivere un post di presentazione ed approfondimento oppure una ricetta di cucina.
Questo evento è iniziato nel 2005 e continua ogni settimana da allora. La fondatrice è Kalyn di  kalyn’s kitchen che ha pensato di postare le foto delle sue piante prendendo spunto dall’evento settimanale sweetnicks, dove bisognava partecipare con le foto dei propri cani e gatti. Dal novembre del 2008, l’organizzatrice internazionale di questa raccolta è Haalo del blog COOK (almost) ANYTHING AT LEAST ONCE. Esiste anche una edizione italiana e l’organizzatrice è  Brii del blog BRIGGISHOME e QUI potete trovare tutte le raccolte settimanali.” TESTO CITATO
Questa settimana tocca alla mia amica di blog di un’arbanella di basilico, io ho raccolto direttamente dal mio orticello tutte quelle verdure che vedete sopra, ed è venuta una splendida torta salata. 
Ecco la ricetta:
Ingredienti:
1 melenzana;
1 zucchina;
2 peperoni verdi;
2 pomodori;
1 cipolla rossa;
3 cucchiai di olio evo; 
1 confezione di pasta sfoglia;
tante belle foglie di basilico;
80 gr di parmigiano reggiano grattuggiato;
2 uova;
Sale e pepe q.b.;
Tagliamo tutte le nostre verdure finemente in un’ampia padella compresa la cipolla i pomodori mettiamo un filino di olio e facciamo rosolare lentamente, saliamo, e copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere,  nel frattempo accendiamo il forno a 160°. In una ciotola sbattiamo le uova con il parmigiano aggiustiamo di sale e pepe appena le verdure saranno cotte versiamo tutte nella ciotola, sminuzziamo il basilico con le mani incorporiamo il tutto per bene, stendiamo la nostra pasta sfoglia nella teglia di cottura, versiamo il composto di verdure e spolverizziamo con un poco di mollica e del parmigiano grattuggiato, inforniamo a forno caldo per circa 20 minuti appena la sfoglia sarà bella gonfia, spegniamo lasciamo raffreddare e serviamo ^_^

The RecipeTionist di Febbraio

By ungiroincucina2

Mi sono persa nel Recipe Tionist della mia Flavia di Febbraio….mi sono persa, e finalmente dopo aver spulciato pelo pelo tutte le ricette di Mamma Loredanda ne ho trovato una che avrei guarito anche i palati più ostinati e duri, come quello di mio marito, così ho scelto la Cake alla ratatouille, che a mio parere è buonissima specialmente adesso che si sta avvicinando il periodo Pasquale e puoi benissimo portarla alla scampagnata del Lunedì di Pasquetta, tempo bello permettendo.
Ingredienti per la ratatouille:
1/2 Melenzana;
1/2 Peperone;
2 Zucchine;
1/2 Cipolla rossa;
Olio evo;
Sale  e pepe q.b.;
Prezzemolo tritato
 Ingredienti per la Cake;
3 Uova:
180 gr di Farina 00;
80 gr di Parmigiano grattuggiato;
1 bustina di lievito;
Olio di semi di arichide150 ml;
In una padella ho messo tutto dentro, la melanzana tagliata a dadini, il peperone a striscioline, le zucchine alla juliennne la cipolla ho aggiustato di sale e pepe, l’olio evo, ho cotto per circa 20 minuti con un coperchio a fuoco basso, nel frattempo ho preparato l’impasto per la cake.
Ecco la ratatouille pronta
In una ciotola ho messo le uova, la farina, l’olio di semi, il lievito, il formaggio grattugiato ( in sostituzione del pecorino del quale non sono molto amica, mi sono presa la licenza di aggiungere l’olio di semi di arichide in quanto ho notato che l’impasto veniva fuori abbastanza asciutto, in questo modo invece è risultato molto più morbido. Ho lavorato il composto per circa 10 minuti, non appena la ratatouille era pronta l’ho versata nel composto di uova e ho trasferito il tutto in un stampo a ciambella cotto al forno a 180° per circa 30 minuti avendo fatto la prova stecchino dopo circa 25 minuti.
Non vi dico quante porzioni è riuscito a mangiarne mio marito ed io sono rimasta abbastanza soddisfatta! ^_^

Plum Cake Salato

By ungiroincucina2

Buongiorno mondo, oggi la mia cucina propone il plum cake salato che mia nonna faceva con le verdure e la chiamava torta salata e non aveva lo stampo del plum…mentre io mi sbizzarrisco a farlo nello stampo da plum……  io in mancanza delle verdure l’ho fatto con la pancetta, certo il risultato non è lo stesso…ma il sapore è buonissimo….
Ingredienti:
Farina 00 200 gr;
2 Uova medie;
100 ml di olio di semi;
200 gr di pancetta a cubetti;
50 ml di latte;
1 bustina di lievito non vanigliato;
sale e pepe q.b.
In una ciotola lavoriamo per bene le uova con il sale e il pepe, aggiungiamo il latte l’olio e continuiamo a lavorare, poi la farina setacciata, il lievito aggiustiamo un altro pochino di sale e la pancetta, imburriamo ed infariniamo a 180° per circa 30 minuti facendo sempre la prova stecchino…Buona cena! ^_^