Archive of ‘PRIMI PIATTI’ category

Lasagne alla crema di carciofi

By ungiroincucina2

Ci sono giorni, specialmente la domenica quando sai che avrai sicuro ospiti a pranzo, che decidere cosa cucinare diventa decisamente difficile specialmente quando gli ospiti sono sempre gli stessi! Eh si ……
 Propongo piatti diversi che abbiano poco costo, visto che vengono sempre..ihiiihh….
Ingredienti per una teglia da 12 porzioni:
10 cuori  di carciofi ;
3 cipolline fresche;
1 bicchiere di vino bianco;
belle fette di formaggio filante;
e Parmigiano grattugiato a propria volontà.
Olio evo;
Per la Besciamella:
80 gr di burro;
100 gr di farina 00;
1 lt di latte;
sale q.b.
1 pizzico di noce moscata
Per la preparazione della besciamella…
in un pentolino facciamo sciogliere in burro aggiungiamo il latte e facciamo scaldare poi la farina e continuiamo a girare evitando grumi, si addenserà e a questo punto saliamo e aggiungiamo la noce moscata.
Poi puliamo i cuori di carciofi e mettiamoli in una ciotola con del limone tagliato e acqua per evitare che diventino neri

In una padella facciamo rosolare la cipollina fresca con l’olio e aggiungiamo i cuori di carciofi e sfumiamo con un bel bicchiere di vino bianco,aggiustiamo di sale, copriamo con il coperchio abbassiamo la temperatura del fornello e lasciamo cuocere a fuoco lento, appena sono pronti versiamo il tutto nella terrina sia i cuori rosolati che la besciamella fredda.
Frulliamo il tutto
e cominciamo a preparare i nostri strati di lasagna…
Alterniamo uno strato di crema ad uno di lasagne, al formaggio ancora crema, parmigiano grattugiato, e via così……alla fine copriamo la teglia con la carta alluminio.
Inforniamo a 200° per circa 20 minuti passati i quali toglieremo la carta alluminio e faremo gratinare per altri 10 minuti circa, a seconda del vostro forno…divertitevi..^_^
Un consiglio spensierato abbondate di crema….rischio secchezza!

Mezze penne con zucca e pomodori secchi

By ungiroincucina2

Ieri sera avevo una fame….ODDIO in verità è sempre così, ma ieri sera era ancora più consistente il senso di vuoto che si sviluppa quando ho dei desideri pazzeschi, quindi avevo ancora a disposizione un po’ di zucca e subito è saltata in mente questa ricetta, mia nonna adorata metteva le scaglie di mandorle, io non ho potuto farlo non le avevo a casa :-( AH proposito sono per una cucina salutare e sana quindi i miei ingredienti sono sempre cotti insieme, eccetto ovviamente la pasta!
Ingredienti per due persone :
250 gr di Mezze penne;
150 gr di zucca gialla;
5 pomodorini secchi;
1 Cipollina fresca;
1 dado alle verdure;
Olio evo sale e pepe q.b.
80 gr di Parmigiano reggiano.
Lavate i pomodorini asciugateli con la carta cucina intanto in una bella padella antiaderente mettete l’olio, la zucca la cipollina ed il dado e aggiungente i pomodorini; fate rosolare il tutto aggiungente un bicchiere di acqua calda e continuate la cottura a fuoco lento e con il coperchio, scolate la pasta al dente saltatela in padella e servitela caldissima, e se volete proprio come faceva mia nonna, aggiungete le mandorle tritate……^_^
  

Fusilloni asparagi e pancetta

By ungiroincucina2

Premesso che nel paese dove lavoro io si vive solo di agricoltura ed edilizia,quindi non possono certo mancare delizie degli orti dei contadini che magari hanno un pezzo di terreno proprio vicino il mio “amatissimo” laboratorio, quindi gli asparagi me li portano fin dentro l’ufficio, e vi dirò di più non mi dispiace affatto anzi!!!!
Ingredienti:
1 mazzetto di asparagi selvaggi
150 gr di pancetta coppata tagliata a dadini;
1 cipollina fresca;
1 bicchiere di vino bianco;
Fusilloni De Cecco che per quanto mi riguarda sono i migliori;
80 gr di Parmigiano reggiano grattuggiato;
Olio evo, sale e pepe q.b.
In un tegame facciamo sbollentare gli asparagi, che avremo precedentemente pulito eliminando la parte più dura con un coltello, nel frattempo in una  padella antiaderente mettiamo l’olio, la cipolla, la pancetta e facciamo rosolare, io come al solito preferisco mettere tutto in crudo, evitando diversi soffritti, il tutto sarà ben cotto se la pancetta diventa appena appena più chiara, scoliamo gli asparagi li tritiamo e li incorporiamo alla pancetta, aggiungiamo il bicchiere di vino sfumiamo, aggiustiamo di sale e pepe, lasciamo cuocere un altro pochino, almeno per altri 10 minuti a fuoco lento, e rigorosamente con il coperchio, scoliamo la pasta saltiamola e se volete aggiungete un altro pochino di olio evo, magari quello di quest’anno che sembra  essere stata un’ottima annata per le olive..
Baci e come diciamo in Sicilia “arricriatevi” ^_^

Ricetta del RECIPETIONIST DEL MESE DI NOVEMBRE Gnocchi di pane di segale con salsa all’uva passa

By ungiroincucina2

Anche questo mese partecipo alla scalata verso le vette culinarie più buone che il mondo possa presentarmi….certo che è stato veramente difficile aver dovuto scegliere tra le infinite ricette di  MenuTuristico ma ci sono riuscita e con una piccolissima variazione nella forma ho dato vita ai miei gnocchi di pane di segale.
Ingredienti  per 2 persone  :
100 gr di pane di segale;
2 uova intere;
110 gr di farina 00 ;
80 gr di di farina di segale;
un pugnetto di uva passa rinvigorita nell’acqua;
sale  e pepe, q.b
Per la salsa
1 noce di burro;
1 spicchio di aglio in camicia;
1 pugnetto di uva  passa;
un pugnetto di formaggio grattuggiato;
e prezzemolo tritato
Mi sono presa la licenza di impastare con le mani gli ingredienti per gli gnocchi e non passarli al mixer, ma spero mi perdoneranno i genitori di questo incredibile piatto, e in questo modo gli gnocchi mi sono venuti fuori come polpette..ma vi assicuro che ne è uscito fuori un gusto così delicato che ancora mi lecco i baffi….
Nel frattempo che porto ad ebollizione l’acqua, ho preparato la salsa , in una padella ho messo lo spicchio d’aglio un altro pugnettino di uva passa, il formaggio grattuggiato e il prezzemolo e li ho leggermenti rosolati ma davvero pochissimo giusto il tempo da dare al burro di sposarsi con il prezzemolo, l’uvetta ed il formaggio, ho scolato i miei gnocconi che li ho fatti salire a galla li ho saltati leggermente e li ho serviti caldi caldi….mamma mia che divertimento…. ^_^
Con questa ricetta partecipo al contest di http://cuocicucidici.blogspot.com/2011/10/recipe-tionist-di-novembre-e.html per il mese di novembre.

Gnocchi con zucchine speck e granella di pistaccio

By ungiroincucina2

In attesa di considerare che forse è arrivato il momento di proporre la mia variante degli gnocchi di pane di MENU TURISTICO, per il recipetionist del mese di novembre…vi dedico gli gnocchi di patate con speck zucchine e granella di pistacchio;
Ingredienti:
1 zucchina;
100 gr di speck, meglio se una bella fetta larga, cossicchè possiate tagliarla a dadini;
1/2 Cipolla tritata;
Gnocchi 500 gr.
In una bella padella antiaderente facciomo rosolare leggermente la cipolla con olio evo, aggiungiamo la zucchina e lo speck insieme e continuiamo la cottura per circa 20 minuti, aggiustiamo di sale, nel frattempo portiamo a bollore l’acqua dove andranno cotti gli gnocchi, non appena saranno tutti in superficie li scoliamo e saltiamo in padella quando saremo pronti per servili spolveriamo con la granella di pistacchio e una spolverata di formaggio grattuggiato…… ^_^

rigatoni e fusilli con gambero al pesto di mandorle

By ungiroincucina2

 Sabato mattina mi è venuta voglia di pesce…..quindi vivendo a Paternò reperirlo è stato davvero difficile e siccome mio marito quasi sempre e sottolineo quasi sempre esaudisce qualsiasi mio desiderio, mi ha portata alla pescheria di Catania…..devo dire la verità mi aspettavo di trovare un pochino di pesce fresco in più, ma il tempo di questi giorni non è stato propizio per la pesca, quindi mi sono adattata a quello che di fresco c’era….Ho preparato un pranzetto davvero squisito a detta di mio marito e della mia piccolina con un Primo piatto di Rigatoni e fusilli al gambero e pesto di mandorle…e spatola in agrodolce…..
Cominciamo con il primo:
RIGATONI E FUSILLI AL GAMBERO CON PESTO DI MANDORLE

non è come pensate! la pasta non mi era finita anche se ci sono due formati di pasta diversi, vi assicuro che l’ho fatto volontariamente, per creare originalità e soprattutto dinamicità al mio primo piatto di pesce..
N.B. Il contenuto presente nella wok è stato completamente divorato dalla sottoscritta e dal maritino  nonchè dalla piccolina della casa, che il gambero adora…..
Ingredienti per tre persone:
Gambero fresco 300 gr;
1/4 di cipolla
Mezzo bicchiere di vino bianco..
Olio evo.
Per il pesto:
Mandorle non sgusciate 100 gr;
Prezzemolo fresco almeno 4 rami;
Pomodorini ciliegini;
Olio evo;
Sale q.b.
Cominiciamo con il far rosolare il gambero con la cipolla, io, in questi casi non faccio rosolare la cipolla, metto tutto insieme in questo modo la cipolla mi risulta più digeribile, appena ho rosolato il gambero sfumo tutto con il vino, correggo di sale, nel frattempo preparo il pesto nel recipiente del mixer metto mandorle non sgusciate, prezzemolo, olio evo un pizzico di sale, pomodorini ciliegini e passo al minipimer tutto
Appena il gambero avrà terminato la sua cottura aggiungere il pesto scolare la pasta saltatela e servite CALDISSIMA ^_^

Spaghetti agli scampi

By ungiroincucina2

Spaghetti con gli scampi

Ingredienti per 2 persone:
4 scampi freschi;
10 Pomodorini pixel;
1/2 Cipolla rossa di tropea;
Olio evo, sale q.b.
Vino bianco un bicchiere
Lavate gli scampi e tagliate con le forbici il carapace, facendo attenzione a non distruggere il contenuto, nel frattempo nella wok fate rosolare la cipolla, doratela, e ponetevi gli scampi con un pari schizzi, fateli rosolare da un lato e dall’altro e sfumate con il vino, fate evaporare e aggiungete i pomodori tagliati aggiustate di sale e fate cuocere il tutto per almeno 15 minuti. Scolate gli spaghetti fateli saltare nella wok… spruzzate di prezzemolo…..DIVERTITEVI ^_^
            

By ungiroincucina2

Penne gamberi e succo d’arancia

Ingredienti per 4 persone:
Penne 500 gr;
Gambero rosso 250 gr;
Arance fresche 4 belle e profumate;
Pomodorini ciliegini circa 150 gr;
1/2 cipolla rossa di Tropea.
Rosolate il gambero, precedentemente sgusciato tolto dalle teste, con la cipolla, aggiungere qualche pomodorino giusto per colorare un po’, far continuare la cottura e sfumare con un bel bicchiere di vino bianco, nel frattempo spremere le arance e aggiungere il succo ai gamberi, scolare la pasta e saltarla, vi posso garantire al 101% che è una delizia…..^_^

By ungiroincucina2

LASAGNE CON PATATE E GORGONZOLA

Ingredienti:
Lasagne 500 gr;
Patate 250 gr;
Gorgonzola 100 gr;
Funghi 250 gr;
Spinaci 250 gr;
 Formaggio grattuggiato a volontà

Bollite le patate e ridurle a purea, nel frattempo saltate i funghi con l’aglio, trifolate e togliete dal fuoco; idem con gli spinaci. Dopodichè alternare uno strato di lasagne con la purea di patate, gli spinaci, il gorgonzola, funghi, infornare a 250° per 20 minuti circa e servire caldo…..slurrrrrrpppppp ^_^

By ungiroincucina2

Gnocchi con zucchine e pesto

Ingredienti per 4 persone:
 Gnocchi 360 gr;
Basilico tante belle foglie fresche fresche;
Zucchine due grandi;
2 spicchi di aglio;
Pinoli 100 gr;
Parmigiano grattuggiato

Allora cominiciamo con  il preparare il pesto mettiamo nel bicchiere dle mixer le foglie di basilico, 1 spicchio d’aglio; i pinoli e il formaggio grattuggiato a quantità che più vi aggrada, e tritiamo tutto, poniamolo nel frigo così si mantiene fresco, nel frattempo saltiamo le zucchine tagliate a dadini con l’altro spicco d’aglio e lasciamo ch si cuocino a fuoco lento, altrimenti si rischia di bruciarle e non assaporarle, non appena bolle l’acqua caliamo gli gnocchi e non appena tornano a galla scoliamoli e versiamoli nella padella con le zucchine saltiamoli, spegniamo il fuoco, usciamo il pesto dal frigo girare il tutto e versare altra bella spolverata di formaggio grattuggiato e mamma mia che delizia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1

1 2 3 4