Arrosto di maiale al latte

By ungiroincucina2

Domenica, giornata ricca, tempo di riposo, ma anche di quaresima, tempo di starsi a casa dopo una settimana che ti rompi..”il di dietro”, e quindi quale migliore occasione se non darsi ai fornelli, visto che durante gli altri giorni l’arrosto non hai tempo per farlo. Quindi bando alle ciance o ciancio alle bande, vado subito alla ricetta, anche perchè c’è parecchio da scrivere e non possiamo star qui mica a pettinare le bambole ;-p..
Ingredienti:
2 Kg di Arrosto di Maiale;
1 Lt di Latte intero;
1 Cipolla;
2 Gambi di sedano;
5 carote;
1 bicchiere di vino bianco;
Olio evo;
1 Dado;
Sale e pepe q.b.;
Circa 5 foglie di alloro.
Tagliamo a dadini sia le carote che il sedano e sminuzziamo la cipolla, in un’ampia casseruola mettiamo due giri di olio evo aggiungiamo, il dado, la cipolla, il sedano e le carote e facciamo rosolare per bene, appena saranno ben rosolate, poniamo delicatamente l’arrosto e facciamolo rosolare in tutta la sua interezza, facendo attenzione a non tostarlo troppo.

Sfumiamo con il vino bianco, appena l’alcool sarà evaporato incorporiamo il latte, copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere per circa 2 ore e mezza a fuoco lento, l’arrosto sarà cotto internamente quando infilzando un stecchino uscirà del liquido bianco, altrimenti se fosse ancora crudo uscirebbe del liquido rosa.
Non appena sarà abbastanza cotto, usciamolo dalla casseruola, scoliamolo per bene, adagiamolo su di un tagliere e lasciamo raffreddare per un’altra ora come minimo, dopodichè togliamo la rete, e tagliamo delle fette dello spessore di circa mezzo cm, adagiamo su di un piatto da portata. Tutto quello che rimane nella casseruola possiamo frullarlo e poi adagiarlo caldo sopra le nostre fette di arrosto, oppure (come ho fatto io) non frullarlo e adagiare comunque sopra il tutto. ^_^

Comments are closed.