Pesce spada a cotolette..Vi va???

By ungiroincucina2

Giornissimo miei graziosi amici, per quest’oggi vi propongo un piatto a base di pesce, visto si tratta di Venerdì, capisco benissimo che non è il tempo del pesce spada , quello che passa lungo lo stretto di Messina, che tra parentesi ci passa solo nei periodi di Maggio e Giugno, ma purtroppo non avendo la possibilità di comprarlo fresco, e sopratutto considerando che lo trovi comunque a 25 euro pure a gennaio, bhè stavolta ho ceduto alla tentazione di acquistarlo congelato e il suo prezzo è mantenuto costantemente a 15 euro.
Per riconoscere un pesce spada fresco basta che il suo colore sia ROSA tendente al colore del prosciutto cotto, o al sangue vivo, devo dire la verità questo si manteneva su un colorito un pochino più pallido, ma sulla bontà posso garantire.
Ingredienti:
4 fette di pesce spada tagliate dello spessore di circa 1.5 cm;
2 Uova;
120 gr di pangrattato;
3 spicchi di aglio;
Olio per friggere io uso Olio di semi di arichide;
Succo di limone circa 60 ml;
La scorza di limone non trattata
Prezzemolo a volontà
Sale e pepe q.b.
In una ciotola abbastanza capiente sbattiamo le uova, in un piatto profondo invece mettiamo il pangrattato, il prezzemolo, la scorza del limone grattuggiata, l’aglio tagliato piccolissimo, sale e pepe.
Passiamo lo spada prima nell’uovo sbattuto, poi nel composto di pangrattato, e friggiamo in olio caldo giriamo la fetta e friggiamola dall’altro lato e procediamo così per le altre fette.
 Appena cotto scoliamo l’olio in eccesso, poniamo le fette su dei fogli abbondanti di carta assorbente, e serviamo con un altro poco di prezzemolo e la scorza di limone grattugiata. Mangiamolo caldo! ^_^

Comments are closed.