luglio 2012 archive

Aggiornamento…del mio stato!

By ungiroincucina2

Non ho assolutamente abbandonato il mio blog, ma ad onor del vero non ho avuto molto tempo per potermi dedicare a lui, ho scoperto di essere incinta, sono già al 4^ mese e mi divido tra il lavoro mio marito e mia figlia…e vi assicuro che mi prende moooooooltissimo tempo!
Tra tutti questi impegni però non disdegno per nessun motivo la compagnia delle mie amiche del cuore nonchè anche foodblogger…le quali sanno come farmi passare quei minuti di tempo che ho per rilassarmi…detto questo vorrei tanto aggiornarlo questo blog…ma sono irrimediabilmente scansafatiche, quindi non vi arrabbiate con me se non posto ricette, se non sono presente nei vostri blog…se non partecipo ai due contest preferiti..adesso poi me ne vado a Berlino in ferie…sperando di trovare un pochino di freddo in più..l’afa e tutti sti cicloni del cavolo con nomi del cavolo mi hanno buttato giù…non sopporto il caldo, voglio il freddo invernale intenso con i termosifoni accesi le coperte di pail addosso..che sembro mia nonna, lo scaldasonno accesso e soprattutto un piatto di lenticchie..che non mi dispiacciono affatto! Ecco io penso sempre alla fine a mangiare…eh lo so…la lingua batte dove il dente duoleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!! Ed in questo periodo sta duolendo moltissimo..ma perchè?…Comunque alla fine della fiera..sono contenta che le cose siano andate in questo modo, il fatto che io sia incinta…mi porta un stato di benessere profondo e felicità instrinseca, solo un appunto odio il mal di testa ed anche per questa gravidanza non mi ha abbandonato!..
Ora io vi saluto con tanto di cappello..e non mi pensate molto torno a settembre con circa due mesi in più, una pancia in lievitazione..e un sacco pieno di buoni propositi per il mio figlioletto virtuale…Vi voglio bene!

Zucchine in agrodolce

By ungiroincucina2

Non ci sono storie kili e kili di zucchine non so più come cucinarle..in zuppa, con la pasta, al forno ripiene, in agrodolce…mio padre quest’anno nel suo orto sta producendo enooooooooooooooormi quantità di zucchine ma una parolina in suo favore devo spenderla per forza..a me piacciono e devo dire che sono molto versatili si possono cucinare in tanti modi..ed hanno ottime proprietà organolettiche che (prendi me) non disdegno affatto…causa forza maggiore..cmq preparatevi:
Ingredienti:
2 zucchine medie;
Olio evo 3 cucchiai e Olio di semi di arichide;
4 cucchiai di zucchero 1/2 bicchiere di aceto di vino bianco;
Sale e pepe q.b.
Tagliamo le zucchine a rondelle cospargiamole di sale, e facciamole scolare, nel frattempo in un ampio tegame versiamo l’olio e a seconda del tipo di tegame riempiamolo fino a metà…strizziamo le zucchine e immergiamole nell’olio caldo..scoliamo l’olio in eccesso e completiamo l’operazione con il resto delle zucchine.
Prendiamo una padella poniamoci le zucchine facciamo leggermente prender loro il calore sfumiamo con l’aceto facciamolo evaporare, cospargiamo di zucchero…! io però do un piccolissimo utile consiglio assaggiate sempre il fondo solo in questo modo potete rendervi conto se realmente è a un giusto grado agrodolce desiderabile per il vostro palato…^_^

Il Vincitore del Contest

By ungiroincucina2

Ormai siamo arrivati alla conclusione del mio adorato contest, innanzittutto ringrazio tutti quelli che hanno partecipato e che mi hanno donato un pizzico della loro regionalità, adesso però è arrivato il momento della verità…Tadàààààààààààààà
Dopo lunghi dibattiti e concertanti discussioni, siamo giunti alla conclusione che tutte le ricette oltre che essere buone avevano un so che di speciale, ma alla fine e solo dopo ponderate scelte siamo giunte alla conclusione:
Signori è con immenso piacere che dichiaro la Farfalla di cioccolato come foto migliore in assoluto, si evince in assoluto la fragranza e la consistenza delle brioche: il premio è un sale pepe
Il vincitore come ricetta più tipica , che ogni volta che esegue un piatto mi fa venire l’acquolina in bocca..che la sua delicatezza e la sua immagine creativa mi fanno stare bene e passare il resto della giornata semplicemente BENE è Ginestra e il mare, l’ho scelta perchè è un piatto che lei fa la domenica, perchè in quell’occasione tutta la sua famiglia tira fuori il meglio di sè…Il premio è la zuppiera
Con questo post vi lascio..spero di ritornare con una ricetta tipica…Vi voglio bene a presto!