Torta della nonna con uvetta

Questa ricetta, la torta della nonna con uvetta,  è stata preparata tempo fa in collaborazione con mia sorella Federica, anche lei ogni tanto di diletta in cucina e adora i dolci naturali e semplici. Di solito lei ha una prerogativa nella preparazione dei dolci… li fa un po’ ad occhio, di solito il risultato è perfetto, chiamatela fortuna, intuito culinario… ma diciamolo un po’ è la dote di famiglia! Abbiamo voluto riprendere una vecchia ricetta di nonna Carmela, donna antica che nei sui piatti metteva passione e ingredienti semplici, non si cimentava molto con i dolci e prediligeva sempre quelli semplici come la zuppa inglese con le paste secche, ovvero i biscotti da latte o torte con ingredienti basilari e genuini, come questa torta della nonna con uvetta molto light ideale per una sana colazione, per chi è a dieta e perché no anche per un thè con le amiche… Parola di una FoodBlogger a Dieta!

Quante calorie ha un pezzo di torta della nonna con uvetta?
Circa 150 calorie

Ecco come si presenta la torta della nonna con uvetta

Torta della nonna con uvetta
Torta della nonna con uvetta

Ingredienti

  • 250 grammi farina
  • 2 uova grandi
  • 125 grammi zucchero
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 100 grammi olio evo
  • succo e scorza di 1 limone non trattato
  • 1 bustina per dolci
  • Uvetta qb
  • burro e farina per la teglia o staccante per dolci

Preparazione

  1. Montate le uova intere con lo zucchero, fino a farle diventare spumose, utilizzando le apposite  fruste elettriche;
  2. Aggiungete a filo  il latte, l’olio evo , il succo e la scorza grattugiata del limone;
  3. A questo punto Aggiungete la farina setacciata insieme  al lievito e continuate a montare;
  4. Unite al composto ottenuto l’uvetta, fatta ammollare precedentemente in acqua tiepida e strizzata;
  5. Imburrate ed infarinate una teglia da dolci e versate l’impasto, livellatelo ed infornare a 180 gradi per 45 minuti, o regolandovi con il vostro forno;
  6. Fate prova stecchino, quando è cotta fate raffreddare e gustate!

I consigli di una FoodBlogger a Dieta

Se non gradite l’olio evo nei dolci potrete sostituire con olio di semi di girasole;

Spolverate di zucchero a velo o zuccherini;

Potrete aggiungere delle gocce di cioccolata;

Potete aggiungere, se vi piace, anche qualche essenza di liquore, tipo rum, strega o brandy!

 

Precedente Panini semi integrali semplici e buoni Successivo Polpette con pane di segale saporite

17 commenti su “Torta della nonna con uvetta

  1. giusy di blumirtillo il said:

    Un passaggio, un bacetto, un commento: super!
    Giusy di Blumirtillo

    • unafoodbloggeradieta il said:

      Sempre… w la nonna… che ricordo con le sue ricette!

    • unafoodbloggeradieta il said:

      ad essere sincera nemmeno io nei dolci.. nel salato si..:) ma le torte della nonna son sempre le torte della nonna..:P

    • unafoodbloggeradieta il said:

      semplice e buona… mia nonna dentro metteva sempre l’uvetta… ma tu puoi arricchirla anche con altra frutta secca o cioccolato!

  2. Federica il said:

    Ciao sono Federica! Volevo sapere quanti grammi esce la torta? Visto che provo a stare a dieta… 150 Calori sarebbero per 50 grammi?

    • unafoodbloggeradieta il said:

      Ciao Federica… il peso della torta intera non so indicartelo… ma una fetta di solito è tra gli 80 e i 100 grammi… Buona Dieta..:)

I commenti sono chiusi.